4.717 CONDIVISIONI
23 Dicembre 2014
15:25

Utilizzate il tablet a letto? Attenti alla salute

Utilizzare il tablet a letto può influenzare gravemente la qualità del sonno e la salute. La colpa è della retroilluminazione degli schermi, la quale va in conflitto con il nostro orologio interno portando a ripercussioni anche gravi.
A cura di Marco Paretti
4.717 CONDIVISIONI

Siete a letto e volete leggere, cosa usate? Un Tablet, un lettore di ebook o un libro? Dalla vostra scelta potrebbe dipendere la qualità del vostro sonno. Se siete tra chi sceglie i primi due, infatti, le notizie non sono buone: una ricerca ha confermato che utilizzare schermi retroilluminati prima di andare a dormire ha affetti negativi sul nostro corpo.
Lo studio ha inizialmente coinvolto 1,508 adulti americani, concludendo che il 90% delle persone utilizza un apparecchio elettronico prima di andare a dormire. I ricercatori hanno poi analizzato il sonno di dodici pazienti in un periodo di due settimane.

Ogni volontario ha letto un libro prima di addormentarsi ad un orario prestabilito, cinque giorni su tablet e altri cinque su carta. Nel periodo di utilizzo dei tablet, i pazienti si addormentavano 10 minuti dopo rispetto a quando venivano utilizzati i libri cartacei e ottenevano 10 minuti in meno di sonno REM.
L'effetto più pronunciato è ovviamente attribuito solo ai tablet e ai lettori di ebook retroilluminati. "La luce emessa da alcuni e-reader deriva dalla retroilluminazione che viene indirizzata direttamente negli occhi del lettore" ha spiegato Charles Czeisler, autrice della ricerca "Mentre nei libri normali e negli ebook non retroilluminati per lo più si tratta di luce riflessa dalla superficie delle pagine".

Gli studiosi avvertono che le conseguenze di uno scarso riposo possono essere gravi e portare a problemi come obesità, diabete e cancro. In particolare, il disturbo del sonno associato all'utilizzo di gadget elettronici è dovuto al tipo di luce emessa dagli schermi.
L'esposizione alla luce artificiale disturba il nostro orologio interno – abituato alla luce naturale per 10 mila anni – e la lunghezza d'onda dei LED è particolarmente pericolosa. L'unico modo per leggere la sera senza pericoli è quello di tornare alla cara e vecchia carta.

4.717 CONDIVISIONI
Sony Xperia Z4 Tablet - Anteprima video
Sony Xperia Z4 Tablet - Anteprima video
SecuTablet, il tablet a prova di hacker di BlackBerry
SecuTablet, il tablet a prova di hacker di BlackBerry
Yoga Tablet 2 Pro, il tablet nato dalla partnership tra Ashton Kutcher e Lenovo
Yoga Tablet 2 Pro, il tablet nato dalla partnership tra Ashton Kutcher e Lenovo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni