27 Maggio 2016
16:23

WhatsApp, attenzione ai falsi buoni sconto Burger King: è una truffa

Nel corso della giornata di oggi la Pagina Facebook “Una vita da social” ha messo in evidenza una nuova truffa che da qualche giorno sta girano all’interno dell’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp Messenger.
A cura di Matteo Acitelli

Nel corso della giornata di oggi la Pagina Facebook "Una vita da social" ha messo in evidenza una nuova truffa che da qualche giorno sta girano all'interno dell'applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp Messenger. Come spiegato nel dettaglio dalla Pagina della Polizia di Stato, un gruppo di malintenzionati ha avviato una nuova catena di Sant'Antonio che promuove falsi buoni sconto per la catena di fast food Burger King.

"Il testo riporta che un buono sconto per Burger King, equivalente ad una certa somma di denaro è il premio riservato per l’utente. E il fatto che si propaghi attraverso gruppi di cui si fa parte rende più “attraente” la proposta e facile la caduta nell’inganno, perché le persone sono portate a credere che si tratti di una proposta legittima che passa attraverso una conversazione con uno o più conoscenti."

Ovviamente il noto brand della catena non ha nulla a che fare con questa truffa che porta gli utenti a visitare un sito web con l'obiettivo di attivare abbonamenti per smartphone molto costosi. Ad allarmare gli utenti anche la società di sicurezza Eset che tramite un comunicato stampa informa che "i messaggi che promuovono questi premi generalmente provengono da un contatto noto o un gruppo WhatsApp di cui si è membri". Come riportato nel testo della truffa via WhatsApp Messenger, per ottenere uno dei 150 coupon di Burger King è necessario condividere il link con 10 amici o comunque all'interno dei 3 gruppi WhatsApp, una soluzione ideata dai truffatori per diffondere ad un numero sempre maggiore d'utenti la truffa.

Per completare il processo, dopo aver risposto ad alcune domande di un sondaggio, il portale web realizzato dai truffatori invita gli utenti ad accettare le condizioni, una procedura che anziché far ottenere il buono sconto attiverà una serie di promozioni in abbonamento sulle schede SIM degli ignari utenti. Per evitare di cadere nella pericolosa truffa è consigliato evitare di aprire link sospetti e soprattutto non fornire mai dati personali o scaricare applicazioni non ufficiali.

WhatsApp, attenzione alla truffa: "Ricevi un buono sconto H&M"
WhatsApp, attenzione alla truffa: "Ricevi un buono sconto H&M"
Ecco la prima sauna Burger King al mondo
Ecco la prima sauna Burger King al mondo
342 di CS Design
WhatsApp, "clicca per rinnovare l'abbonamento": attenzione alla truffa
WhatsApp, "clicca per rinnovare l'abbonamento": attenzione alla truffa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni