La popolare app di messaggistica istantanea è pronta a rilasciare la tanto attesa funzionalità Recall, la novità che consentirà a tutti gli utenti iscritti al popolare servizio di cancellare i messaggi inviati per errore. A differenza di quanto disponibile fino ad oggi, con il prossimo aggiornamento di WhatsApp per smartphone Android e iOS gli utenti avranno la possibilità di eliminare i messaggi inviati per errore sia sul telefono del mittente che su quello del destinatario.

Già da diversi mesi si vocifera del rilascio di questo aggiornamento ed ora sembra che il team di ingegneri dell'azienda sia pronto a distribuire a livello globale l'atteso update. Una volta scaricato l'aggiornamento tramite il Google Play Store e l'App Store, infatti, gli utenti troveranno tra le impostazioni dell'applicazione la possibilità di selezionare i messaggi inviati e cancellarli prima che il destinatario li legga. Come anticipato qualche tempo fa, la funzione Recall, nota anche come Unsend e Revoke, permetterà di eliminare solo i messaggi non ancora letti ed inviati entro cinque minuti. Questa nuova funzione consentirà di eliminare ogni tipologia di contenuto: oltre ai messaggi testuali si potranno infatti cancellare foto, video, GIF animate e file condivisi.

Oltre a questa novità che sarà resa disponibile entro qualche settimana su WhatsApp per Android e iPhone, il noto leaker WABetaInfo ha da poche ore scoperto che il team di sviluppatori di WhatsApp è al lavoro per implementare le chiamate di gruppo. Tramite un aggiornamento lato server, infatti, l'azienda ha intenzione di consentire a tutti gli utenti che utilizzano l'applicazione di effettuare chiamate all'interno dei gruppi WhatsApp.