11 Novembre 2016
10:01

WhatsApp, in arrivo la verifica in due passaggi: ecco come attivare la novità

A pochi mesi dall’introduzione della crittografia end-to-end i responsabili di WhatsApp hanno deciso di migliorare ulteriormente la sicurezza del servizio ed hanno quindi iniziato a testare la verifica in due passaggi.
A cura di Matteo Acitelli

WhatsApp è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo e proprio per questo motivo è spesso presa di mira da criminali e truffatori con l'obiettivo di accedere alle conversazioni private degli utenti per ottenere dati sensibili o semplicemente per spiare le chat. Per questo motivo il team di ingegneri al lavoro sulla popolare app di instant messaging di proprietà di Mark Zuckerberg da diversi mesi ha introdotto un aggiornamento che implementa la crittografia end-to-end, una funzione che consente di scambiare messaggi in sicurezza senza che questi possano essere intercettati o decrittati al di fuori dei dispositivi coinvolti dallo scambio.

A pochi mesi dall'introduzione di questa feature i responsabili del servizio hanno deciso di migliorare ulteriormente la sicurezza di WhatsApp ed hanno quindi iniziato a testare la verifica in due passaggi. Come riportato da numerosi utenti che hanno avuto modo di provare l'ultima versione beta di WhatsApp per Android, tra le impostazioni è stata aggiunta la possibilità di attivare la verifica in due passaggi, nota anche come autenticazione in due fattori (2FA). Attivando la verifica in due passaggi su WhatsApp sarà richiesto di digitare un codice di sei cifre che verrà richiesto ogni volta che l’utente effettuerà l'accesso da un altro dispositivo. In questo modo, oltre al messaggio di conferma del nostro numero telefonico, sarà necessario inserire il codice segreto di 6 cifre.

Questo servizio, introdotto per la prima volta nella versione beta 2.16.341 di WhatsApp per Android, migliora sensibilmente la sicurezza degli account e permette di verificare l'autenticità dell'utente, evitando così di far leggere le conversazioni private ad altre persone che hanno tentato di effettuare l'accesso con le nostre credenziali. Infine, nella versione 2.16.346 beta di WhatsApp, il team di sviluppatori ha iniziato a testare la riproduzione dei messaggi vocali in background, una feature che consentirà di ascoltare i messaggi audio anche mentre si messaggia all'interno di un'altra conversazione.

Come attivare la verifica in due passaggi su WhatsApp

Va sottolineato che attualmente la verifica in due passaggi su WhatsApp non è ancora disponibile per tutti gli utenti ma solo per coloro che hanno scaricato l'ultima versione beta del servizio per smartphone Android. Il rollout della novità su tutti i dispositivi con sistema operativo iOS e Android arriverà solo nel corso dei prossimi mesi quando il team di sviluppatori rilascerà il nuovo aggiornamento ufficiale su App Store e Google Play Store. Una volta che l'update sarà disponibile per il download sarà sufficiente aggiornare l'app e recarsi all'interno delle Impostazioni di WhatsApp, fare tap sulla voce Account ed entrare dunque nelle opzioni della "Verifica in due passaggi".

WhatsApp, in arrivo un nuovo aggiornamento: tra le novità la verifica in due passaggi
WhatsApp, in arrivo un nuovo aggiornamento: tra le novità la verifica in due passaggi
WhatsApp per iPhone: attivare l'autenticazione in due passaggi
WhatsApp per iPhone: attivare l'autenticazione in due passaggi
163.599 di Tecnologia Fanpage
Privacy e sicurezza WhatsApp: attivare l'autenticazione in due passaggi
Privacy e sicurezza WhatsApp: attivare l'autenticazione in due passaggi
75.830 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni