12 Ottobre 2021
15:56

WhatsApp sta per lanciare le community: cosa sono

L’ultima caratteristica in arrivo sulla piattaforma di messaggistica istantanea è ancora avvolta nel mistero e ha fatto capolino all’interno del codice sorgente di una delle ultime versioni dell’app per Android e iOS. Gli sviluppatori insomma stanno lavorandoci, e il suo lancio non ha ancora una data precisa.
A cura di Lorenzo Longhitano

La piattaforma di messaggistica WhatsApp si sta rinnovando a ritmo sostenuto ormai da mesi, aggiungendo novità e funzionalità a volte utili, a volte meno apprezzate dagli utenti. L'ultima caratteristica in arrivo è ancora avvolta nel mistero: è una funzione chiamata community e ha fatto capolino all'interno del codice sorgente di una delle ultime versioni dell'app. Gli sviluppatori insomma stanno lavorandoci, e il suo lancio non ha ancora una data precisa.

Cosa sono le community di WhatsApp: le ipotesi

A parlare della novità in arrivo sono stati già diversi soggetti, come la comunità di XDA Developers e il portale WABetaInfo: i riferimenti alle community in WhatsApp del resto sono riscontrabili oggettivamente da chiunque sappia e voglia analizzare il codice sorgente dell'app. Stando ai riferimenti nascosti che si trovano attualmente in WhatsApp, la novità sembrerebbe funzionare in modo simile ai gruppi, funzione già presente in WhatsApp fin dalle prime versioni.

Stando alle interpretazioni fornite sia da XDA Developers che da WABetaInfo, le Community non saranno però semplicemente un nuovo nome assegnato alle chat di gruppo. Le stringhe di codice che fanno riferimento a questa porzione dell'app attualmente coesistono con quelle relative ai gruppi, e in una in particolare menziona le community come se fossero un potenziale sottoinsieme dei gruppi. Una ipotesi è che i gruppi WhatsApp possano un giorno trasformarsi in stanze di grandi dimensioni, destinate a diverse decine di partecipanti che possono suddividersi in sottostanze; le community potrebbero essere semplicemente gruppi destinati a un maggior numero di membri rispetto ai comuni gruppi, con caratteristiche e possibilità tarate sull'interazione non tra conoscenti, ma tra sconosciuti con interessi in comune. Per WABetaInfo si tratterà nelo specifico di "un nuovo modo per organizzare meglio i gruppi di WhatsApp".

WhatsApp non diventa un social

Quel che è certo è che l'accezione da dare al termine non è quella comunemente attribuitagli nei social network. Nelle community non ci saranno bacheche, album, post e commenti: tutte le interazioni tra i membri rimarranno basate su messaggistica istantanea, chiamate e messaggi vocali. Per fare un po' più di luce sulla novità occorrerà però attendere almeno che online trapeli qualche schermata descrittiva.

Cosa succede da oggi quando segnali qualcuno su WhatsApp
Cosa succede da oggi quando segnali qualcuno su WhatsApp
I messaggi che si autodistruggono di WhatsApp arrivano anche su iPhone (ma non per tutti)
I messaggi che si autodistruggono di WhatsApp arrivano anche su iPhone (ma non per tutti)
WhatsApp, Instagram e Facebook irraggiungibili: ecco di chi è la colpa e perché
WhatsApp, Instagram e Facebook irraggiungibili: ecco di chi è la colpa e perché
24 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni