21 Maggio 2015
16:38

YouTube, disponibile il supporto al framerate 60 fps e player HTML5 per il live streaming

A pochi giorni dall’inizio dell’evento Google I/O 2015 di San Francisco, gli sviluppatori di Mountain View hanno annunciato alcune novità per il live streaming.
A cura di Matteo Acitelli

Il colosso di Mountain View continua a rilasciare aggiornamenti per migliorare la propria piattaforma di video sharing e dopo aver lancio nel corso del 2014 il supporto al framerate 60 fps per i video a risoluzione 720p (1280×720 pixel) e 1080p (1920×1080 pixel) ed il nuovo player trasparente realizzato per ridurre al minimo il disturbo durante la visione dei filmati, oggi i tecnici di YouTube hanno annunciato alcune novità per il live streaming. A pochi giorni dall'inizio dell'evento Google I/O 2015 di San Francisco, ecco che Big G ottimizza il servizio di live streaming su YouTube offrendo a tutti gli utenti la possibilità di effettuare dirette video a 60 fps con l'utilizzo del player HTML5 al posto di quello Flash.

Questa novità consentirà a tutti gli YouTuber di offrire agli spettatori delle dirette sempre più di qualità, un servizio che farà felici soprattutto i gamers che spesso condividono le proprie sessioni di gameplay. Oltre al supporto al framerate pari a 60 fps, non cesserà di esistere l'attuale supporto ai 30 fps, anche perché lo streaming più fluido a 60 frames per second richiede un maggiore quantitativo di banda sia in upload che in download. Inoltre, grazie al nuovo player in HTML 5, sarà possibile utilizzare la nuova funzionalità Variable Speed Playback che permette a tutti gli spettatori di una diretta su YouTube di scorrere indietro al filmato live e visualizzare un punto qualsiasi che non hanno potuto visualizzare live. Con queste novità il team di sviluppatori di YouTube ha dimostrato ancora una volta il grande interesse nei confronti della piattaforma che è sempre più competitiva con servizi come Twitch, alternativa molto utilizzata dai videogiocatori per trasmettere live le sessioni di gioco. Negli ultimi giorni, inoltre, il team della piattaformaha rilasciato la lista dei 10 video più visti in Italia dall'apertura di YouTube ad oggi.

YouTube, video disponibili a 60 fps anche su smartphone Android e iOS
YouTube, video disponibili a 60 fps anche su smartphone Android e iOS
YouTube, in arrivo i video a 4K e 60 frame per secondo
YouTube, in arrivo i video a 4K e 60 frame per secondo
YouTube, in arrivo un nuovo servizio premium per lo streaming on-demand
YouTube, in arrivo un nuovo servizio premium per lo streaming on-demand
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni