16 Gennaio 2019
13:46

YouTube ha vietato le sfide pericolose (ma che gli utenti continuano a fare)

Di fronte al crescente pericoloso fenomeno delle sfide che si ispirano alla serie televisiva Bird Box, YouTube non ha potuto fare altro che procedere ad aggiornare le proprie linee guida per vietare la messa online di video che riprendono scherzi e situazioni che creano “grave disagio emotivo”.
A cura di Francesco Russo
youtube bird box

Di fronte al crescente pericoloso fenomeno delle sfide che si ispirano alla serie televisiva Bird Box, YouTube non ha potuto fare altro che procedere ad aggiornare le proprie linee guida per vietare la messa online di video che riprendono scherzi e situazioni che creano "grave disagio emotivo". Non è la prima volta che YouTube prende una posizione netta nei confronti di utenti che mettono online video in cui mostrano se stessi o altri alle prese con stupidi e pericolosi scherzi come appunto quello di guidare bendati oppure di mangiare le capsule trasparenti di detersivo, una stupidaggine chiamata Tide Pods Challenge. "Non permettiamo scherzi che fanno credere alle vittime di essere in serio pericolo".

YouTube decide di porre fine alla messa online di video che si ispirano a scherzi e sfide pericolose che potrebbero ispirare altri utenti a commettere azioni potenzialmente pericolose per sè e per gli altri. Per evitare quindi l'altrettanto pericoloso fenomeno dell'emulazione, YouTube ha deciso di aggiornare le linee guida del servizio per vietare esplicitamente questo tipo di contenuti. La decisione si è resa necessaria dopo il crescente fenomeno di video di utenti che si sfidano ispirandosi a Bird Box, la serie televisiva originale di Netflix che ha riscosso molto successo: tanti utenti si si sono ripresi ad esempio mentre sono alla guida bendati. YouTube invita esplicitamente tutti gli utenti a non realizzare contenuti di questo video mettendo a rischio la propria vita.

Dall'aggiornamento delle linee guida si legge: "YouTube è la patria di tante sfide virali e scherzi, ma dobbiamo assicurarci che ciò che è divertente non oltrepassi il limite per diventare anche dannoso o pericoloso. Abbiamo chiarito che le nostre politiche che vietano i contenuti dannosi e pericolosi si estendono anche agli scherzi con un pericolo percepito di gravi lesioni fisiche. Non permettiamo scherzi che fanno credere alle vittime di essere in serio pericolo fisico – per esempio, uno scherzo dell'invasione domestica o uno scherzo sparando da un'auto".

Il gesto di YouTube arriva in un momento in cui la piattaforma è presa letteralmente d'assalto da video che si ispirano alla serie tv Bird Box. Recentemente anche Jake Paul, molto popolare tra gli utenti adolescenti, ha postato un video in cui lo si vede guidare bendato in mezzo al traffico. Sull'esempio di questo utenti molto noto, altri hanno postato un video analogo alla guida nella loro auto con dentro i loro figli.

Qualche giorno fa una diciassettenne si è schiantata contro un'auto guidando bendata, per fortuna senza conseguenze. Di fronte al crescente pericoloso fenomeno, anche Netflix è intervenuta implorando di non mettere a rischio la propria vita cercando di emulare il film.

YouTube fa sapere che per un periodo di due mesi entro il quale rimuoverà tutti i contenuti video che conterranno scherzi e sfide pericolose, senza procedere a rimuovere l'account di chi ha messo online il video. Questo passaggio sarà possibile una volta trascorso il periodo dei due mesi.

Su YouTube Kids ci sono dei video che spiegano ai bambini come suicidarsi
Su YouTube Kids ci sono dei video che spiegano ai bambini come suicidarsi
YouTube raddoppia la pubblicità prima dei video: ci saranno meno interruzioni nel mezzo
YouTube raddoppia la pubblicità prima dei video: ci saranno meno interruzioni nel mezzo
Youtube supera Faceboook: gli accessi al portale video Google sono più alti
Youtube supera Faceboook: gli accessi al portale video Google sono più alti
2.226 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni