3 Marzo 2015
15:00

ZTE Grand S3, anteprima e caratteristiche del primo smartphone che riconosce l’iride

In occasione del MWC 2015 di Barcellona, ZTE ha presentato un nuovo smartphone Android di fascia alta: ZTE Grand S3. Lo smartphone in questione è il primo dispositivo mobile in grado di adottare un sistema di sicurezza biometrico basato sulla scansione dell’iride.
A cura di Matteo Acitelli

In occasione del MWC 2015 di Barcellona, ZTE ha presentato un nuovo smartphone Android di fascia alta: ZTE Grand S3. Lo smartphone in questione è il primo dispositivo mobile in grado di adottare un sistema di sicurezza biometrico basato sulla scansione dell’iride. Lo ZTE Gran S3 si presenta con uno schermo touch da 5,5 pollici con risoluzione Full HD. Tra le caratteristiche tecniche di questo smartphone troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 801 da 2,5 Ghz, GPU Adreno 330, 3 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna (espandibile tramite memoria microSD). Di ottima fattura anche il comparto multimediale, lo ZTE Gran S3 offre infatti vanta una fotocamera principale da ben 16 megapixel con flash led ed una fotocamera frontale per i selfie da 8 megapixel. Disponibile inoltre la connettività LTE ed il modulo WiFi. Buona anche l'autonomia del dispositivo grazie alla batteria da 3100 mAh.

Il sistema operativo del Grand S3 di ZTE è Android 4.4 KitKat con un’interfaccia personalizzata, a caratterizzare questo smartphone troviamo sicuramente la nuova tecnologia sviluppata da EyeVerify che permette di utilizzare un inedito sistema di sicurezza mobile legato alla scansione dell’iride. Grazie a questa tecnologia, oltre a sbloccare il dispositivo con la semplice scansione dell'occhio, sarà possibile autorizzare pagamenti mobili o sbloccare eventuali contenuti protetti. La scansione dell'iride richiede qualche secondo in più rispetto all'ormai nota scansione dell'impronta digitale già vista in funzione su diversi smartphone, il nuovo sistema di sblocco presente nel Grand S3 necessità infatti di entrambi gli occhi e può risultare problematico utilizzare questo sistema in situazioni di scarsa luminosità poiché si rischia che la fotocamera frontale non riesca a scansionare l'iride.

ZTE presenta i nuovi smartphone Nubia Z9 Max e Nubia Z9 mini
ZTE presenta i nuovi smartphone Nubia Z9 Max e Nubia Z9 mini
ZTE Blade S6, il nuovo smartphone Android Dual SIM con processore a 64 bit
ZTE Blade S6, il nuovo smartphone Android Dual SIM con processore a 64 bit
ZTE Blade S6 Plus, tutte le caratteristiche tecniche del nuovo phablet
ZTE Blade S6 Plus, tutte le caratteristiche tecniche del nuovo phablet
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni