In occasione della conferenza di apertura del WWDC 2017, l'evento Apple dedicato agli sviluppatori, il team del colosso di Cupertino ha presentato ufficialmente il nuovo iOS 11 per iPhone e iPad. Dal palco di San Jose i vertici della mela morsicato hanno presentato tutte le principali caratteristiche del nuovo sistema operativo, disponibile a partire da questa sera in versione beta per gli sviluppatori.

Tra le novità di iOS 11 un importante aggiornamento di iMessage che modifica il design rendendolo più semplice all'utilizzo. Inoltre, tutte le conversazioni saranno sincronizzate su tutti i dispositivi collegati tramite iCloud: "Se volete cancellare un messaggio imbarazzante, questo sarà eliminato da tutti i device". Novità anche per Apple Pay che a partire da iOS 11 consentirà di inviare pagamenti tramite messaggi agli altri utenti, semplicemente registrando la propria carta o bancomat. I soldi ricevuti saranno custoditi all'interno di una carta virtuale con la quale sarà possibile pagare online e nei negozi tramite Apple Pay.

Grande novità anche per l'assistente virtuale Siri che con il nuovo aggiornamento iOS 11 consentirà di tradurre le frasi in 6 lingue: inglese, cinese, francese, tedesco, italiano e spagnolo. Il nuovo aggiornamento per gli iPhone migliorerà anche il comparto fotografico introducendo il codec HEVC e il formato fotografico HEIF (High Efficiency Image Format) al posto del tradizionale JPEG. Tramite l'update i video in 4K peseranno di meno e le foto saranno più belle pensando però la metà. L'applicazione Foto in iOS 11 inoltre consentirà di eseguire in loop le Live Photos mentre un nuovo effetto chiamato "Lunga esposizione" consentirà di scattare una foto a lunga esposizione. Migliorata anche la funzione "Memorie" tramite l'intelligenza artificiale. Ridisegnata anche l'app Mappe che mostrerà anche gli interni di centri commerciali ed aeroporti. Infine si segnala il redesign dell'App Store che su iOS 11 somiglierà molto all'app Musica.