Sanremo torna a colpire e Pornhub cede ancora una volta il passo. Neanche in occasione della finale della 67esima edizione della competizione canora il colosso del porno é riuscito a tenere testa ad uno degli eventi più seguiti dell'anno in Italia, registrando un calo deciso nel traffico durante la puntata e, in particolare, in occasione delle esibizioni di alcuni artisti. Come già avvenuto con la prima puntata del festival, gli analisti di Pornhub, in esclusiva per Fanpage.it, hanno registrato le variazioni del traffico e scoperto quali protagonisti di Sanremo sono finiti al centro delle ricerche sul sito hard.

Già, perché nonostante l'attenzione nei confronti delle puntate sia stata talmente alta da "distrarre" gli spettatori dal porno, gli utenti hanno comunque dimostrato interessi condivisi con le due realtà. Insomma, i nomi dei protagonisti del festival sono finiti al centro di numerose ricerche relative a contenuti pornografici su Pornhub. Ma qual è stato il nome più cercato? Ad avere infiammato di più gli animi è proprio lei, la regina della 67esima edizione e volto ormai legato a stretto giro alla TV: Maria De Filippi. Secondo gli analisti del portale, è la co-conduttrice ad aver caratterizzato il maggior numero di ricerche durante i giorni di Sanremo, staccando di gran lunga il secondo classificato.

Al secondo posto, con meno della metà delle ricerche della De Filippi, si trova Giusy Ferreri seguita da Ludovica Comello, Ron e Carlo Conti. Ma nella classifica di nomi insospettabili troviamo anche (a sorpresa) Al Bano al sesto posto. C'è anche Gigi D'Alessio ad infiammare gli animi del pubblico all'ottavo posto. Assente dalla classifica Francesco Gabbani, vincitore dell'edizione 2017. Com'è facile immaginare, su Pornhub non è presente nessun video legato agli artisti di Sanremo, eppure molti utenti hanno deciso lo stesso di provarci ed inserire i nomi del motore di ricerca del portale hard. Se i risultati siano stati di loro gradimento, però, non ci é dato saperlo. Di sicuro ciò che i visitatori di Pornhub hanno gradito sono state le esibizioni di Zucchero, Paola Turci e Bianca Atzei: é durante le loro canzoni che il traffico é calato vertiginosamente, arrivando a toccare il -15% poco prima dell'annuncio del vincitore all'1 di notte. È poi alle 2, subito dopo il termine della diretta, che il traffico é tornato a salire arrivando ad un picco positivo del 4 percento.

Come nel caso della prima puntata, gli analisti di Pornhub hanno poi fornito in esclusiva anche i dati relativi alla localizzazione geografica dei cali del traffico, sottolineando che la regione ad aver snobbato di più il porno è stata la Valle D'Aosta. Seguono Umbria, Toscana e Friuli-Venezia Giulia. Il Molise é ancora una volta all'ultimo posto con una calo dell'1 percento. Quello tra Sanremo, l'Italia è il porno é quindi un rapporto particolare: da un lato gli spettatori si sono lasciati rapire dal festival canoro, ma dall'altro non hanno evidentemente nascosto una sorta di "entusiasmo" per la manifestazione, tradotto poi in un aumento del traffico subito dopo la fine della diretta e da un'impennata nelle ricerche dei nomi principali dell'evento. Compreso Al Bano.