11:39

Rumors di vendita, Yahoo! assicura gli utenti di Fickr

Yahoo! rassicura gli utenti di Flickr dopo che a seguito di un indagine sulla popolare piattaforma di photosharing sembrava che il sito fosse a rischio chiusura in vista dei tagli che il colosso sta operando al suo interno.

Rumors di vendita, Yahoo! assicura gli utenti di Fickr.

Yahoo! continua a navigare in pessime acque e le conseguenze potrebbero essere davvero pesanti; la società californiana, per anni punto di riferimento degli internauti per i numerosi servizi offerti, sembra soffrire una crisi che non conosce sosta.

Il recente benservito dato a 650 dipendenti non ha dato all’azienda il respiro sperato e il sospetto che i tagli potessero estendersi anche a Flickr, la popolare piattaforma di photosharing, ha fatto subito preoccupare migliaia di utenti.

Da quello che risulta da un’indagine portata avanti da Thomas Hawk, power user della piattaforma, il sito non porterebbe alla casa madre che pochi spiccioli, a fronte di un impegno in termini di personale e risorse non indifferenti. Secondo Hawk pare infatti che Flickr abbia un fatturato di circa 50 milioni di dollari annui, che, decurtate le spese, lascia margini di profitto davvero minimi.

Flickr dal canto suo contesta i risultati dell’indagine, sostenendo, per bocca del capo della sezione software Carl Henderson, che il metodo di valutazione e ricerca di Hawk sia superficiale e che non tenga conto delle pesanti entrate portate dalla pubblicità. Inoltre Henderson sostiene che i costi di mantenimento del portale siano nettamente inferiori a quelli forniti da Hawk, pertanto il sito non solo non è a rischio chiusura ma anzi rappresenta uno dei settori più validi della galassia Yahoo!.

Una rassicurazione non da poco, vista la popolarità di Flickr in tutto il mondo. Popolarità però che nell’ultimo anno sembra leggermente in calo, visto che Facebook, il gigante del social network, ha battuto la storica piattaforma di photosharing per quanto riguarda il caricamento e il traffico di immagini. Riuscirà Flickr a reggere e a contrastare il predominio sempre maggiore del gigante bianco e blu?

Approfondimenti: delicious, flickr, licenziamenti, vendita, Yahoo!

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE