Opinioni
8 Aprile 2013
14:43

Abbiamo provato Facebook Home, eccolo in un’anteprima video

In attesa del rilascio ufficiale di Facebook Home, abbiamo avuto la fortuna di provare la versione per gli sviluppatori. Ecco in cosa consiste.
A cura di Dario Caliendo

Dopo varie indiscrezioni la scorsa settimana, in un evento specifico, Mark Zuckerberg ha ufficializzato la novità che il social network più importante al mondo ha sviluppato per i propri utenti Android: Facebook Home. Il nuovo launcher dell'azienda di Menlo Park pretende di prendere il posto alla classica Touch Wiz, Sense o Xperia UI negli smartphone di ogni utente. Il suo rilascio ufficiale sul Play Store avverrà il prossimo 12 Aprile, ma grazie a Paul O'Brien sono stati ricavati gli apk per l'installazione.

Partiamo subito col dire che tutto ciò risulta essere una pre release, una versione per soli sviluppatori e che in qualche modo non è l'applicazione completa in tutte le sue caratteristiche. Oltretutto l'installazione prevede la presenza di una risoluzione massima di 1280×768 e la necessità di dover disinstallare completamente l'applicazione di Facebook dallo smartphone.

Abbiamo visto che il nuovo Facebook Home pone una risistemazione completa da un punto di vista di design e permette di commentare e selezionare i vari “mi piace” direttamente dalla schermata principale. Anche il sistema di notifiche risulta integrato in Home e ed è totalmente basato sulle persone.

Tramite la Home è possibile avere accesso a tutte le applicazioni presenti sullo smartphone, tramite un semplice swipe a partire dal basso. Il sistema di messaggistica risulta integrato e comparirà tramite delle icone in popup in tutte le applicazioni, permettendo quindi di avere sempre in primo piano Facebook ma anche tutto quello che succede sullo smartphone.

Facebook Home
Facebook Home
Cos'è Facebook Home
Cos'è Facebook Home
Facebook Home per iOS
Facebook Home per iOS
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni