Ha avuto inizio oggi alle 19 italiane ad Anaheim, in California, il Blizzcon, l’ormai consolidato evento che ogni anno raduna migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo dei titoli dell'azienda americana conosciuta per giochi come World of Warcraft e Starcraft. Una maratona di conferenze sulle novità dei titoli, ma anche sfide e vere e proprie competizioni di esport. Si tratta dell’undicesima edizione, con un programma ricco e variegato. Il taglio del nastro è avvenuto questa sera alle 19, con la cerimonia di apertura che ha tenuto banco sull'enorme Mythic Stage, nell’Overwatch Arena e sull’Hearthstone Tournament Stage.

Per il primo appuntamento dell’evento, quello inaugurale, è previsto un grande flusso di pubblico, mentre per la due giorni di intrattenimento sono stati venduti 30.000 biglietti. La manifestazione continuerà domani, con una giornata densa di appuntamenti importanti. Alle 14 ci sarà uno speciale concorso di costumi e di cosplayer, con la presentazione d’eccezione di Chris Hardwick di Nerdist. Ma per chi non potrà essere presente all’evento in California, sul sito del Blizzcon sarà allestita una diretta streaming dei principali incontri accessibile acquistando un biglietto virtuale. E domani, dopo due giorni di giochi e avventure, ci sarà un momento speciale. Lo staff del Blizzcon lo definisce un “commiato epico”. Si tratta della cerimonia di chiusura, con il grande concerto finale dei Muse. Un momento musicale per darsi l’arrivederci all’anno prossimo.

Ma il Blizzcon 2017 ha anche un cuore solidale. Sul sito ufficiale, infatti, è stata organizzata un’asta di beneficenza, attiva da venerdì 2 a martedì 7 novembre. Il ricavato sarà interamente devoluto a CHOC Children’s, l’associazione che si impegna a fornire l’assistenza medica ai bambini. I pezzi acquistabili all’asta benefica, per contribuire all’azione solidale dell’evento, sono stampe di alta qualità, opere di artisti Blizzard, oggetti commemorativi e un peluche gigante realizzato a mano. Per partecipare all’asta è possibile collegarsi al profilo eBay dell’organizzazione. Divertimento, passione e svago, dunque, ma anche una missione di grande solidarietà.