Non tutti i MacBook escono col buco: Apple lo sa bene, e dopo pochi giorni dal richiamo di un numero ridotti di modelli Pro con display Retina da 15 pollici dovuto a batterie difettose, sembra aver trovato un difetto nelle schede madri di alcuni modelli più recenti: si tratta di alcuni MacBook Air del 2018 con display Retina da 13 pollici. i quali stando a un documento interno reperito da 9to5Mac saranno riparati gratuitamente se portati in un Apple Store entro i prossimi quattro anni.

Problema di alimentazione

Nel documento — riporta la testata — Apple notifica i dipendenti di essere venuta a conoscenza di un problema di alimentazione non meglio specificato, e di aver dato inizio a una procedura di comunicazione durante la quale avviserà del difetto i clienti risultati in possesso dei dispositivi coinvolti attraverso un controllo incrociato dei numeri di serie. Non è chiaro cosa intenda Apple con problemi di alimentazione: è plausibile è che questi dispositivi possano improvvisamente smettere di accendersi regolarmente, ma l'ipotesi potrebbe rimanere tale indefinitamente. Dal momento che il problema sembra riguardare un numero estremamente esiguo di dispositivi, è possibile infatti che l'azienda decida di non procedere con una comunicazione ad ampio spettro come avvenuto poco tempo fa per la vicenda delle batterie dei MacBook Pro.

Tenere d'occhio l'email

Nel caso non dovessero partire comunicazioni pubbliche, l'invito per chi ha acquistato il dispositivo in questione è dunque quello di tenere sotto controllo la propria casella email in attesa di una eventuale comunicazione ufficiale da parte di Apple: i dispositivi difettosi potrebbero fare parte di un unico lotto destinato alla vendita in una singola area geografica, ma se così non fosse meglio saperlo il prima possibile.