9 Ottobre 2021
12:55

Amazon lavora su un frigorifero smart che sa cosa compri e ti consiglia sulla spesa

Il colosso dell’ecommerce ha già un piccolo robot casalingo in uscita entro l’anno, ma sta lavorando su un altro elettrodomestico intelligente: un frigorifero dotato di telecamere che terrà traccia del cibo al proprio interno e che sulla base di queste informazioni potrà offrire ai proprietari nuovi consigli sulla merce da acquistare.
A cura di Lorenzo Longhitano

Pochi giorni fa Amazon ha svelato uno dei suoi prodotti più bizzarri: il robottino Astro, una sorta di incrocio tra un robot aspirapolvere e uno smart display della serie Echo. Il gadget entrerà in commercio entro la fine dell'anno ma, nel frattempo, il colosso dell'ecommerce sta lavorando su almeno un altro prodotto dedicato alla casa e ibridato con tecnologia Amazon e algoritmi di intelligenza artificiale: un frigorifero intelligente, connesso a Internet e pensato per tenere traccia dei cibi che contiene e delle abitudini alimentari dei proprietari.

Cosa può fare il frigorifero smart di Amazon

A parlarne per prima è stata la testata Business Insider, che ha ottenuto le informazioni da una fonte interna all'azienda. Stando a quanto riferito, il frigorifero sarà dotato di fotocamere e sensori pensati per tenere traccia di quello che viene inserito ed estratto dal frigorifero. La tecnologia dovrebbe essere simile a quella adottata nei supermercati automatizzati Amazon Go, che mette sul conto la merce prelevata dagli scaffali senza bisogno di passare dalla cassa; sulle comunicazioni del frigorifero con i proprietari non sono emersi dettagli, ma è probabile che siano previste attraverso un pannello frontale o un'app per smartphone, collegati in ogni caso con l'assistente digitale Alexa.

A cosa serve il frigorifero smart di Amazon

Lo scopo delle analisi effettuate dal frigorifero è duplice: da una parte sapere costantemente cosa c'è al proprio interno ed eventualmente avvisare i proprietari che alcuni alimenti stanno finendo; dall'altra comprendere le abitudini di acquisto per consigliare prodotti diversi nel corso del tempo. Le indiscrezioni parlano anche di funzionalità più sofisticate come la proposta di ricette sulla base degli ingredienti nel frigorifero, esattamente come si propongono di fare ormai numerose app per smartphone che però non hanno costante accesso al conenuto dell'elettrodomestico. L'aspetto principale del gadget però – e anche quello che lo rende interessante per Amazon – è quello legato ai consigli e alle abitudini di acquisto dei consumatori; il colosso dell'ecommerce del resto ha costruito il suo impero proprio sulla base di queste informazioni; non per niente le indiscrezioni parlano di una integrazione con le catene Amazon Fresh e Whole Foods, attraverso la quale ordinare direttamente il cibo in esaurimento.

Per il momento però nulla di quanto descritto avverrà con certezza; battezzato Project Pulse, il dispositivo al momento è infatti ancora un prototipo che potrebbe non vedere mai una distribuzione commerciale. Il progetto è effettivamente lontano dalla tipologia di gadget presentati finora da Amazon, ma d'altro canto è vero anche che il gruppo ha presentato solo pochi giorni fa un robot assistente capace di esplorare casa in cerca di malintenzionati.

Su Amazon gli utenti cercano l'ivermectina: il sito consiglia il falso farmaco Covid nei risultati
Su Amazon gli utenti cercano l'ivermectina: il sito consiglia il falso farmaco Covid nei risultati
Nessuno sa che lavoro fa, ma i suoi video sono virali: chi è la "misteriosa" star di TikTok
Nessuno sa che lavoro fa, ma i suoi video sono virali: chi è la "misteriosa" star di TikTok
Ogni volta al supermercato: la spesa imprevedibile
Ogni volta al supermercato: la spesa imprevedibile
305.157 di MD Spa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni