Se siete appassionati di Apex Legends e sul web avete avvistato alcune applicazioni legate al popolare videogioco che sta dando filo da torcere a Fortnite, fareste bene a fare molta attenzione. Secondo alcuni esperti di sicurezza del Yoroi-Cybaze ZLab, infatti, alcune di queste app nasconderebbero malware e spyware in grado di rubare i dati personali contenuti nel vostro telefono. L'allarme riguarda almeno quattro applicazioni false relative ad Apex legends ma che in realtà altro non sono che software malevoli nascosti sotto le fattezze di app dedicate al videogioco. Una strategia che sfrutta il successo di Apex Legends per spingere gli utenti più distratti ad installare queste app.

Apex Legends: ecco le app pericolose

Le app in questione – il cui nome è in tutti i casi "Apex Legends for Android" – non sono contenute all'interno del Play Store, il negozio virtuale di Google, ma sono presenti e scaricabili all'interno di alcune pagine web create appositamente per sembrare appartenenti ad Electronic Arts, il produttore del gioco, e negli store non ufficiali. In questo modo molti utenti sono caduti nella trappola installando il software malevolo e consentendo ai malintenzionati di accedere ai loro dati personali. Di queste quattro applicazioni, due utilizzano la piattaforma pubblicitaria Admob di Google per consentire ai responsabili di guadagnare, una mostra un video sul gioco e rimanda gli utenti ad una pagina dove gli viene richiesto di inserire i dati personali e l'ultima nasconde uno spyware in grado di sottrarre informazioni sensibili come codice IMEI, le registrazioni delle chiamate, le fotografie e leggere gli SMS.

Apex Legends è solo su console

Una volta compiuto il suo compito, l'app rimuove l'icona del software dalla schermata principale, impedendo all'utente di disinstallarla. Per farlo bisogna dirigersi all'interno delle impostazioni del telefono, una procedura che gli utenti meno smanettoni potrebbero non conoscere. L'importante, come ricordano gli sviluppatori, è assicurarsi sempre che le applicazioni siano segnalate dal sito ufficiale di Electronic Arts e non da qualche clone progettato per sembrare un portale di EA. Inoltre, al momento Apex Legends non è un videogioco che è possibile giocare su smartphone e tablet: nonostante gli sviluppatori si siano detti interessati ad un'eventuale uscita per dispositivi mobile, attualmente Apex Legends è disponibile solo su console e non ha nessuna applicazione ufficiale pensata per smartphone.