26 Novembre 2014
15:23

Apple abbandona Google: Bing o Yahoo come motore di ricerca predefinito su Safari

A pochi giorni dall’annuncio della rottura tra Mozilla Firefox e Google, arriva oggi l’annuncio dell’abbandono da parte di Apple di Google come motore di ricerca di default per il browser Safari.
A cura di Matteo Acitelli

A pochi giorni dall'annuncio della rottura tra Mozilla Firefox e Google, arriva oggi un'altra notizia riguardante il colosso dei motori di ricerca di Mountain View. Secondo alcune indiscrezioni infatti, oltre ad abbandonare la homepage di Firefox a favore di Yahoo, dal prossimo aggiornamento di iOS Google potrebbe perdere anche il suo posto come motore di ricerca predefinito in Safari. Google, disponibile di default all'interno di Safari per iPhone e iPad fin dal 2007, anno in cui fu lanciato sul mercato il primo iPhone, potrebbe presto cedere il posto tanto ambito a competitor come Bing e Yahoo.

Secondo le ultime indiscrezioni sembrerebbe proprio che il prossimo motore di ricerca che sarà inserito di default sul browser Safari sarà Bing di Microsoft, che già collabora con Apple per altri prodotti come l'assistente vocale Siri. Naturalmente non è da escludere un'eventuale collaborazione anche con Yahoo che dopo essersi aggiudicata la ricerca di default sul browser Mozilla Firefox potrebbe stupire tutti arrivando anche sul browser Safari. Il CEO di Yahoo Marissa Mayer negli ultimi mesi ha investito molto tempo e risorse per cercare di raggiungere accordi con altri big del settore per sottrarre terreno a Google e acquisire una posizione dominante nel mondo dei motori di ricerca. Tuttavia non è da escludere un possibile rinnovo da parte di Apple con Google anche se, vista la competizione tra iOS e Android, difficilmente questo avverrà. Maggiori informazioni su questa trattativa arriveranno sicuramente nel corso dei prossimi mesi, prima dell'uscita di iOS 9 che porterà con se tante novità tra cui una nuova versione del browser Safari.

Yahoo punta a diventare il nuovo motore di ricerca predefinito su Safari
Yahoo punta a diventare il nuovo motore di ricerca predefinito su Safari
Firefox, nuovo accordo con Yahoo che scalza Google come motore di ricerca predefinito
Firefox, nuovo accordo con Yahoo che scalza Google come motore di ricerca predefinito
Facebook, rimosso Bing dal motore di ricerca
Facebook, rimosso Bing dal motore di ricerca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni