15 Febbraio 2016
18:10

Apple, annunciato il programma di sostituzione del cavo di ricarica USB-C

Apple ha annunciato il richiamo volontario di alcuni cavi di ricarica USB-C presenti nei nuovi MacBook: potrebbero risultare non funzionante a causa di un problema di progettazione.
A cura di Marco Paretti

Apple ha annunciato il richiamo volontario di alcuni cavi di ricarica USB-C presenti nei nuovi MacBook. Un numero limitato di alimentatori USB-C in dotazione con i computer MacBook fino a giugno 2015, spiega l'azienda, potrebbe risultare non funzionante a causa di un problema di progettazione. Di conseguenza, il MacBook potrebbe non caricarsi o caricarsi a intermittenza quando è collegato ad un alimentatore con un cavo interessato dal problema.

Apple ha annunciato di voler offrire gratuitamente un nuovo cavo di ricarica USB-C riprogettato a tutti i clienti idonei. Questo programma copre inoltre i cavi di Apple venduti come accessori standalone, purché rientrino all'interno del programma. Entro la fine di febbraio 2016, Apple invierà un nuovo cavo ai proprietari di MacBook che hanno indicato un indirizzo postale valido durante la procedura di registrazione del prodotto o l'acquisto presso l'Apple Online Store. Tutti gli altri proprietari di MacBook idonei a ricevere un nuovo cavo di ricarica USB-C dovranno utilizzare la procedura di sostituzione indicata all'interno della pagina ufficiale del problema.

Nella stessa sezione del sito è indicato anche come riconoscere i cavi considerati fallati dall'azienda di Cupertino: gli accessori interessati riportano solo la dicitura "Designed by Apple in California. Assembled in China", mentre attualmente sui cavi riprogettati è presente un numero di serie dopo questa dicitura. In breve, se il vostro alimentatore non riporta un numero dopo le indicazioni sopracitate, va sostituito gratuitamente. Al momento della richiesta di sostituzione, Apple chiederà il numero di serie, indicato sulla scatola del prodotto. Pochi giorni fa Apple aveva annunciato un altro ritiro volontario, questa volta degli adattatori di alcuni Mac per i quali c'era il rischio concreto di shock elettrico.

iPad Pro, primi problemi per il nuovo tablet Apple: "Si blocca dopo la ricarica"
iPad Pro, primi problemi per il nuovo tablet Apple: "Si blocca dopo la ricarica"
Apple, annunciate le date della WWDC 2016: in arrivo il nuovo iOS 10
Apple, annunciate le date della WWDC 2016: in arrivo il nuovo iOS 10
Ecco Apple Watch Serie 7, con schermo più grande e ricarica rapida
Ecco Apple Watch Serie 7, con schermo più grande e ricarica rapida
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni