3 Settembre 2019
12:31

Apple lancerà un prodotto per trovare gli oggetti smarriti

Martedì la casa di Cupertino svelerà anche altri prodotti oltre ai nuovi iPhone 11. Uno di questi è un localizzatore bluetooth pensato per aiutare gli utenti a tenere traccia dei loro oggetti di valore: si integrerà con l’app Dov’è e visualizzerà la posizione dei prodotti smarriti in realtà aumentata.
A cura di Lorenzo Longhitano

Nel corso dell'evento di presentazione dei nuovi iPhone 11, Apple svelerà probabilmente anche altri prodotti dei quali però le informazioni trapelate non sono tante quante quelle fuoriuscite sui futuri telefoni. Eppure tra i gadget rumoreggiati ce ne'è uno che se confermato sarebbe un inedito assoluto: un localizzatore (o tracker) bluetooth da agganciare agli oggetti di valore per non perderli di vista in nessuna condizione. A riportarne alcuni dettagli è stato MacRumors riprendendo alcune indiscrezioni circolate sul prodotto già ad aprile.

Nelle sue funzioni principali l'aggeggio funzionerà come un comune tracker bluetooth: si potrà agganciare a chiavi, portafogli, borse e altri oggetti e al proprio interno conterrà tutta la componentistica necessaria a comunicare con i dispositivi Apple per far sapere loro di trovarsi nelle vicinanze. In più rispetto ai dispositivi della concorrenza, il tracker di Apple si integrerà direttamente con l'app Dov'è disponibile per iOS e macOS, che darà modo agli utenti di trovare gli oggetti associati insieme a tutti gli altri prodotti della società registrati all'account del proprietario.

Non solo: su iPhone e iPad sarà attivo un sistema di localizzazione in realtà aumentata, utilizzabile sollevando lo smartphone per inquadrare i dintorni con la fotocamera. Lo schermo mostrerà l'ambiente circostante visualizzando però un palloncino rosso nella posizione in cui è stata rilevata la presenza del tracker: in questo modo l'utente saprà con precisione dove frugare per trovare il dispositivo, anche se quest'ultimo non è direttamente visibile a occhio nudo.

Del gadget rimarranno sconosciuti ancora per qualche giorno almeno due dettagli, tra i quali l'aspetto esteriore. All'interno delle versioni beta di iOS 13 il localizzatore viene rappresentato come un disco perfettamente circolare con il logo di Apple impresso sulla faccia superiore, ma quella riportata da MacRumors potrebbe essere semplicemente un'immagine temporanea inserita dagli sviluppatori in attesa di poter caricare la vera foto del prodotto nella versione definitiva del sistema operativo. L'altro dettaglio ancora da scoprire è il prezzo, che sarà svelato martedì prossimo insieme al dispositivo.

Jony Ive, tutti i prodotti Apple con la sua firma
Jony Ive, tutti i prodotti Apple con la sua firma
I prodotti Apple in sconto per il Black Friday 2019
I prodotti Apple in sconto per il Black Friday 2019
Apple sta lavorando su due prodotti per la realtà aumentata: ecco quando arriveranno
Apple sta lavorando su due prodotti per la realtà aumentata: ecco quando arriveranno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni