Apple ha rilasciato l'aggiornamento iOS 11.2.6, un update inizialmente non programmato ma che l'azienda ha dovuto lanciare rapidamente per risolvere il pericoloso bug del carattere indiano che, se inviato all'interno delle applicazioni di messaggistica istantanea, provocava riavvii improvvisi e impossibilità di utilizzare queste app a chi lo riceveva. La problematica, riscontrata da diversi utenti nel corso degli ultimi giorni, era tanto fastidiosa quanto pericolosa: bastava infatti una lettera indiana per bloccare il telefono, forzandolo a riavviarsi e impedendo agli utenti di accedere nuovamente alle applicazioni di messaggistica.

iOS 11.2.6, quindi, va ad eliminare proprio questo bug. "Risolve il problema per cui, con alcune sequenze di caratteri, le app potevano chiudersi in modo inatteso" si legge nella descrizione dell'aggiornamento. "Risolve il problema per cui alcune app di terze parti non erano in grado di connettersi agli accessori esterni". L'aggiornamento è disponibile attraverso la funzione di update automatico in Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento Software oppure attraverso l'aggiornamento tramite iTunes semplicemente collegando il dispositivo al proprio computer o Mac.

Il bug, d'altronde, era abbastanza grave: bastava inviare un carattere Telugu, una lingua parlata in India, per bloccare completamente la Springboard di iOS al ricevimento del messaggio. Una volta crashato l'iPhone, l'applicazione di messaggi non si apriva più perché il software provava senza successo a caricare la lettera incriminata. L'unico metodo per risolvere era quello di farsi inviare un ulteriore messaggio dal contatto che ha inizialmente inoltrato la lettera e cancellare l'intera conversazione dal menu principale. Ora, invece, il problema non sarà più presente.