Opinioni
19 Maggio 2015
17:25

Apple Watch, in arrivo l’aggiornamento: ecco le novità

Il primo importante aggiornamento per Watch OS, il sistema operativo dell’Apple Watch, arriverà a breve e porterà con sé numerose novità. Sono le indiscrezioni pubblicate da 9to5Mac, secondo il quale lo smartwatch della mela accoglierà presto nuove funzionalità legate alla salute e la possibilità di creare complicazioni di terze parti.
A cura di Marco Paretti

Il primo importante aggiornamento per Watch OS, il sistema operativo dell'Apple Watch, arriverà a breve e porterà con sé numerose novità. Sono le indiscrezioni pubblicate da 9to5Mac, secondo il quale lo smartwatch della mela accoglierà presto nuove funzionalità legate alla salute, come il monitoraggio del sonno, e la possibilità di creare complicazioni – i piccoli riquadri che forniscono informazioni aggiuntive all'interno del quadrante – di terze parti. Alcune delle nuove funzioni potrebbero essere svelate nel corso della conferenza che Apple terrà il prossimo mese all'interno della Worldwide Developers Conference 2015, mentre per altre bisognerà aspettare ancora un po', forse l'uscita del modello successivo.

Tra le complicazioni previste dal prossimo aggiornamento, Apple starebbe sperimentando quella legata a Twitter, la quale si adatterà a seconda della grandezza della complicazione stessa: un semplice numero che indica le menzioni nei riquadri piccoli e una parte del testo in quelli più grandi. Ora resta da capire se le complicazioni di terze parti dovranno essere preventivamente approvate da Apple prima di poter essere utilizzate o se gli sviluppatori avranno la possibilità di inserirle liberamente nel sistema. La prima sembrerebbe essere l'ipotesi attuale, anche se è probabile che in futuro l'azienda di Cupertino si apra ulteriormente nei confronti degli sviluppatori, anche perché le complicazioni sono probabilmente uno degli elementi più utili di tutta l'esperienza.

Un'ulteriore implementazione riguarderà un tema che negli ultimi giorni ha creato un grande polverone intorno all'Apple Watch: la sicurezza. Alcuni rapporti hanno infatti indicato che per un ladro è estremamente semplice ripristinare il dispositivo, elemento che avrebbe costretto Apple a correre ai ripari e sviluppare una funzionalità già integrata in quasi tutti i dispositivi Apple: Find My Watch. Grazie a questo strumento sarà possibile individuare e bloccare il dispositivo, ma anche eliminare tutti i dati in esso contenuti nel caso in cui il suo recupero sia impossibile. Funzioni che potrebbero interessare solo il prossimo modello: secondo il giornale americano l'attuale Apple Watch non potrebbe supportare questo tipo di funzionalità. Molte delle introduzioni interesseranno il comparto salute; partendo da un sensore per la quantità e la pressione dell'ossigeno nel sangue fino al monitoraggio del sonno. Ma anche, secondo 9to5Mac, un sensore per misurare i livelli di glucosio.

Apple Watch, rilasciato il primo aggiornamento: tutte le novità
Apple Watch, rilasciato il primo aggiornamento: tutte le novità
Aggiornamento Apple Watch: come fare l'upgrade di Watch OS
Aggiornamento Apple Watch: come fare l'upgrade di Watch OS
23.042 di Tecnologia Fanpage
Apple Watch, bug nel cardiofrequenzimetro dopo l'aggiornamento
Apple Watch, bug nel cardiofrequenzimetro dopo l'aggiornamento
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni