19 Luglio 2021
12:35

Che requisiti devi avere per andare nello spazio da turista

L’era del turismo spaziale di massa è alle porte, anche se per il momento per poter osservare il pianeta Terra da oltre 100 chilometri di altezza servirà rispettare requisiti decisamente stringenti. Quelli economici non sono gli unici, ma per alcuni anni resterranno quelli che manterranno elitari questi viaggi.
A cura di Lorenzo Longhitano

Domani il multimiliardario Jeff Bezos realizzerà il suo sogno di andare nello spazio, a bordo della navicella spaziale New Shepard costruita da un'azienda da lui fondata – la Blue Origin. Insieme a lui viaggeranno altri tre passeggeri che potranno fregiarsi del titolo ufficioso di astronauti ma che in effetti non hanno alcuna formazione tecnica al riguardo: l'era del turismo spaziale di massa del resto è destinata a portare nello spazio un numero di persone sempre maggiore, ma la possibilità non sarà comunque destinata a tutti. Ecco quali sono i requisiti principali che devi avere per poter andare nello spazio da turista.

Quanto costa

Per il momento la locuzione turismo spaziale di massa si riferisce solamente al fatto che i voli extra terrestri non saranno più organizzati una tantum, ma potranno essere eseguiti a ripetizione organizzandoli in anticipo e con cadenza regolare, come attrazioni al luna park. Il problema è che il biglietto per attrazioni simili continuerà a costare cifre esorbitanti per anni, o perfino per decenni. Il biglietto venduto all'asta per 28 milioni di dollari al primo passeggero pagante della New Shepard è un caso unico, ma i viaggi nello spazio rimarranno comunque qualcosa di accessibile solo a coloro che possono permettersi di spendere centinaia di migliaia di dollari per una esperienza di pochi minuti.

Le malattie

Anche in questo caso andare nello spazio non è un semplice giro in giostra e non basta essere più alti di un metro e cinquanta per poter partecipare a una spedizione. Sia Blue Origin che la concorrente Virgin Galactic effettuano esami e check-up nei confronti dei passeggeri che comprano un biglietto, e se candidati passeggeri non li superano vengono lasciati a terra con un rimborso del biglietto. Quali siano i criteri sui quali si basano questi esami non è stato specificato, ma il medico responsabile del gruppo di Branson ha affermato in passato che anche chi ha problemi cardiaci, diabete, problmi di pressione, protesi agli arti e malattie polmonari dovrebbe poter sostenere i voli con le dovute precauzioni. Se i problemi di salute saranno particolarmente marcati – come nel caso di malattie cardiocircolatorie gravi o condizioni neurologiche impossibili da attenuare – il posto su uno dei velivoli sarà ceduto ad altri.

I passeggeri insomma non dovranno dimostrare di essere in forma come gli astronauti che partecipano alle cruciali missioni della NASA e delle altre agenzie spaziali nel mondo (uno dei passeggeri della New Sheperd del resto ha 82 anni); d'altro canto la stessa Virgin Galactic ha già attivato un programma di esercizi e di consulenza che aiuterà i suoi futuri passeggeri a farsi trovare pronti per il viaggio che li attende.

Gli altri requisiti

L'ultimo requisito per poter viaggiare nello spazio è quello di poter raggiungere fisicamente il luogo di lancio dei velivoli. Per il momento gli spazioporti di Virgin Galactic e Blue Origin sono tutti situati negli Stati Uniti, che si possono raggiungere solamente con un visto o con un documento ESTA. Considerato però che per il momento il viaggio è appannaggio esclusivo di persone con milioni di dollari nel conto in banca, quest'ultimo dettaglio è probabilmente trascurabile.

Quanto costerà andare nello spazio da turista come Bezos e Branson
Quanto costerà andare nello spazio da turista come Bezos e Branson
Variante Delta: tutto quello che devi sapere prima di andare in vacanza
Variante Delta: tutto quello che devi sapere prima di andare in vacanza
8.657 di Videonews
Doveva essere una delle prime donne nello spazio, oggi Wally Funk sarà la più anziana tra le stelle
Doveva essere una delle prime donne nello spazio, oggi Wally Funk sarà la più anziana tra le stelle
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni