jessica brugali chi è età tiktok instagram le iene

Chiunque utilizzi quotidianamente TikTok in Italia, sicuramente avrà incrociato almeno una volta un video di Jessica Brugali. La ragazza 27enne di Albino, nel bergamasco, è diventata nel giro di pochi mesi la regina italiana di TikTok, classificandosi come una dei creator italiani di più successo nel social cinese, raggiungendo quota 4.6 milioni di follower.

Molto attiva anche su Instagram, con circa 100mila follower, come ha fatto a diventare così famosa su TikTok? La spiegazione, forse non c'è. Così come è successo con la statunitense Charli D'Amelio, anche la bergamasca è stata spinta dal turbinio dell'algoritmo di TikTok e, sospinta dall'entusiasmo dei suoi fan, dalla sua bellezza e dalla sua simpatia, ha continuato a crescere in visualizzazioni e follower. Ma da dove viene questa ragazza diventata regina italiana di TikTok? E qual'è la sua storia?

Jessica Brugali: età, altezza e vita privata

Jessica è nata il 7 dicembre del 1992 a Bergamo. Fin da giovanissima si è interessata al mondo dello spettacolo e alla moda, ha vinto il titolo di Miss Padania nel 2011 quando aveva solo 17 anni ed è apparsa in diverse trasmissioni televisive, tra cui Ciao Darwin e una puntata de Le Iene, dove è stata vittima di uno scherzo organizzato dalla redazione del programma.

jessica brugali chi è età tiktok instagram le iene

È stata anche valletta ad Avanti un altro ed ha aperto il suo account d TikTok nel marzo del 2019 (quando ancora l'app si chiamava Musically) assieme a Sean, il suo cagnolone. Vive nel bergamasco e il suo segno zodiacale è Sagittario. È alta 170 centimetri.

jessica brugali chi è età tiktok instagram le iene

La sua vita privata rimane (giustamente, aggiungiamo noi) un mistero e nonostante i suoi numerosi video in compagnia dello YouTuber Fabrizio Pisu, non si sa se Jessica Brugali abbia ad oggi un fidanzato.

Perché è diventata virale su TikTok

"La mia passione per TikTok è nata un po' per caso, perché sono sempre stata appassionata di musica e recitazione" – ha spiegato Jessica a Radio Android – "Ma soprattutto mi piace esprimere la mia creatività, e fortunatamente ho trovato questa piattaforma che me lo permette, sulla quale faccio tutto io da sola". D'altronde nulla nei video della tiktoker italiana ne riesce a spiegare il grande successo. Se non la naturalezza e la simpatia che Jessica mette in ogni pubblicazione, assieme al suo cane Sean che lei definisce "la mascotte di TikTok". Ma così come lei, anche migliaia di altre persone sono in grado di pubblicare video con lo stesso appeal, il che sottolinea perfettamente la capacità di TikTok di concentrare numeri pazzeschi attorni a profili di persone normali e genuine. E poi c'è sempre lui, Sean.

 

Tornando indietro nel tempo e puntando alla scalata di Jessica su TikTok, il suo primo video vede la giovane bergamasca inquadrata assieme a Sean, al quale dedica in lipsync "Ipernova" di Mr. Rain. Da quel momento per la ventisettenne è iniziata una vera e propria esplosione di successo basata sui suoi video che, quasi sempre, vedono coinvolto il suo amico a quattrozampe, un lipsync o l'utilizzo del green screen.

 

La prima polemica prima del successo su TikTok

Nel corso della sua partecipazione a Miss Padania, e poco prima di vincere il titolo, l'allora 17enne fa fatto parlare di sé per le sue dichiarazioni rilasciate a Il Giornale definite, dalla critica, diffamatorie e razziste. Nell'intervista incriminata Jessica parla con molta superficialità dell'allora futura possibilità di accettare al concorso di bellezza padano anche ragazze provenienti dal sud Italia o extra comunitarie, affermando "che non sarebbe stato giusto far partecipare le terrone".

Ma era un'intervista rilasciata forse con troppa enfasi da una ragazzina neppure maggiorenne, e dopo un mare di polemiche le acque si sono calmate e la ragazza è tornata sui suoi passi poco prima della sua partecipazione a Ciao Darwin, dichiarando chiaramente di non avercela con i meridionali.