Tra gli appassionati di videogiochi che si sintonizzano regolarmente sulla piattaforma di streaming Twitch è difficile non aver mai sentito parlare di Pokimane: la giocatrice e streamer di contenuti del resto è una delle personalità più seguite sul portale. Il suo successo sta però valicando ormai da tempo valicando i confini di Twitch, e i suoi video e contenuti hanno ormai invaso anche YouTube e Instagram rendendola una star del web a tutto tondo. Ecco chi è e perché è così famosa.

Chi è Pokimane

Dietro allo pseudonimo Pokimane si cela Imane Anys, una ragazza di 24 anni di origini marocchine e canadesi particolarmente conosciuta sulla piattaforma di streaming video Twitch. Qui la giovane realizza ormai da anni trasmissioni in diretta particolarmente seguite, nelle quali alterna sessioni di gioco a Fortnite e League of Legends ad appuntamenti durante i quali preferisce dedicare più tempo chiacchierando e interagendo con i suoi spettatori.

Il successo su Twitch

A portarla al successo in effetti ha contribuito anche questo approccio così attento al pubblico: Pokimane ha debuttato su Twitch nel 2013, quando il sito era principalmente animato da videogiocatori che si limitavano a trasmettere il flusso video di ciò a cui stavano giocando, offrendo pochi commenti e rispondendo sporadicamente alle richieste degli spettatori. Anys è stata tra le prime personalità sulla piattaforma a puntare su una interazione più significativa con il pubblico — mostrandosi sempre empatica e affabile con gli spettatori e gli avversari incontrati nelle sessioni di gioco — e su video non strettamente inerenti alle sue attività di gamer.

Dopo un primo periodo durante il quale il suo nome è rimasto principalmente legato a League of Legends, dal 2017 Pokimane ha saputo appassionarsi e appassionare il suo pubblico all'ultima grande tendenza del mondo dei videogiochi: lo sparatutto Fortnite, del quale ad oggi rappresenta una delle giocatrici più conosciute al mondo.

Il successo sui social

Ad oggi il suo canale su Twitch conta più di 6 milioni di follower, ma sugli altri social le cose non le vanno certo peggio. Il suo canale principale su YouTube — dove la giovane publica momenti salienti dei suoi streaming Twitch insieme a contenuti di tipo più generico — conta a oggi quasi più di 5 milioni e 800.000 iscritti; il canale secondario, dedicato ai video ASMR è invece a quota 700.000 nonostante non mostri nuovi contenuti da circa un anno. Lo stesso discorso vale per Instagram, dove la influencer ha superato i 5 milioni di follower e dove propone contenuti più adatti alla piattaforma di condivisione fotografica — ovvero principalmente autoscatti e panorami. Su TikTok, Pokimane è presente con un numero di contenuti relativamente basso, ma ha comunque conquistato più di 3 milioni e mezzo di utenti che ora la seguono assiduamente sulla piattaforma di condivisione video cinese.