È bastato mostrarla sul palco della conferenza F8 di Facebook per far crollare a piccolo il valore delle azioni di Tinder, che hanno subito un immediato ribasso del 17 percento. È la nuova funzionalità di Dating presentata da Mark Zuckerberg e in arrivo nel corso dei prossimi mesi direttamente all'interno dell'applicazione per smartphone di Facebook. "Sono presenti 200 milioni di utenti single su Facebook" ha spiegato Zuckerberg sul palco. "Chiaramente c'è qualcosa da fare". Ma come funzionerà la nuova funzione di dating prevista dal social network?

I dettagli su questa novità sono ancora pochi, ma durante la conferenza F8 i vertici dell'azienda di Menlo Park hanno svelato qualche elemento interessante. Innanzitutto la funzione sarà attivabile a discrezione degli utenti e connetterà solo gli account che non sono amici su Facebook: proprio come su Tinder, non vedrete mai i profili dei vostri amici tra quelli con cui è possibile interagire. Per accedere alla funzione basterà cliccare sull'icona a forma di cuore posizionata in cima al proprio profilo, che riporterà allo strumento di creazione del profilo dedicato alla nuova sezione. L'elemento interessante è che a questo punto sarà possibile "sbloccare" eventi e gruppi che ci interessano per individuare le persone con gli stessi gusti.

Il profilo sarà poi condiviso con queste altre persone e allo stesso tempo noi potremo visualizzare i loro profili. Sarà possibile effettuare i match proprio come su Tinder indicando la propria preferenza sulla pagina del contatto, che, se risponderà a sua volta con parere positivo, potrà essere contattato attraverso un messaggio di testo. Anche in questo caso l'approccio di Facebook è differente: per il primo messaggio il sistema chiederà di selezionare una foto dell'altra persona e commentarla in privato, per rompere il ghiaccio. In seguito la conversazione continuerà in formato esclusivamente testuale e sarà separata da Messenger e WhatsApp.