6 Giugno 2019
18:33

Con iOS 13 la batteria del tuo iPhone durerà di più: ecco perché

Una delle novità di iOS 13 è una funzionalità che rimarrà per lo più invisibile agli occhi degli utenti: si tratta di una tecnica che di notte porta la ricarica del telefono all’80% e la completa solo poco prima della sveglia dell’utente, per non stressare la batteria tenendola a lungo in uno stato di carica completa.
A cura di Lorenzo Longhitano

Tra le novità di iOS 13 c'è una funzionalità sostanzialmente invisibile agli occhi degli utenti, ma che migliorerà l'utilizzo di iPhone per tutti: una modalità per la ricarica ottimizzata della batteria, pensata per ridurre il degrado naturale che sulla lunga distanza i continui cicli di utilizzo provocano nei confronti degli accumulatori basati sugli ioni di litio. Il ragionamento alla base della novità introdotta è che mantenere le batterie agli ioni di litio al massimo o al minimo della carica ne riduce poco a poco la durata di vita totale; per questo motivo la ricarica ottimizzata punta a fermare il processo di carica fino all'80% quando possibile.

In realtà il degrado al quale vanno incontro le batterie in queste condizioni è abbastanza trascurabile, ma quando i gadget che le ospitano rimangono connessi all'alimentazione elettrica a lungo, il periodo di stress al quale viene sottoposto l'accumulatore si allunga di conseguenza, accorciando poco a poco la durata di vita della componente. Purtroppo uno scenario simile non è remoto, anzi: si presenta tutti i giorni per la maggior parte delle persone, quando lasciano collegato il telefono alla presa durante la notte per trovarlo carico il mattino dopo.

Per evitare il verificarsi di questa condizione, durante la notte la funzionalità introdotta da Apple in iOS 13 ferma dunque il processo di ricarica prima del completamento, ovvero all'incirca all'80%. Allo stesso tempo però, per evitare che il telefono si faccia trovare al mattino solo parzialmente carico, il software memorizza l'orario in cui solitamente l'utente si sveglia, e fa ripartire la ricarica dal'80 al 100% in tempo utile per il completamento. In questo modo iPhone è pronto per una nuova giornata, ma la batteria non è rimasta costantemente e inutilmente al livello massimo.

Il beneficio non sarà sicuramente osservabile sul breve né sul medio termine, ma secondo Apple potrebbe servire a mantenere le batterie più utili per una durata maggiore. Per avere a disposizione la nuova modalità bisognerà però aspettare questo autunno, quando l'aggiornamento a iOS 13 sarà messo a disposizione del grande pubblico disponibile.

Con iOS 13 iPhone riconosce e blocca da solo le chiamate indesiderate
Con iOS 13 iPhone riconosce e blocca da solo le chiamate indesiderate
iOS 13 è disponibile per il download: tutte le novità per iPhone
iOS 13 è disponibile per il download: tutte le novità per iPhone
iOS 13 è ufficiale: ecco il tema scuro (e su iPad diventa iPadOS)
iOS 13 è ufficiale: ecco il tema scuro (e su iPad diventa iPadOS)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni