Antonella Sicomero morta a dieci anni a Palermo
25 Gennaio 2021
16:14

Cosa succede se provi a iscriverti a TikTok e hai meno di 13 anni

Il Garante della Privacy ha disposto per TikTok il divieto di trattare i dati degli utenti dei quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica, per proteggere dall’ingresso i minori di 13 anni. A questa categoria l’accesso all’app è già impedito da tempo e anche ora una barriera ne ostacola l’iscrizione. Rendere infallibile il sistema comporta però dei problemi.
A cura di Lorenzo Longhitano
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Antonella Sicomero morta a dieci anni a Palermo

Settimana scorsa il Garante della Privacy ha disposto per TikTok il divieto di trattare i dati degli utenti dei quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. La novità è la diretta conseguenza del caso della piccola Antonella Sicomero, la bambina di 10 anni morta nei giorni scorsi a Palermo e che, dalle prime ricostruzioni, sembrava avesse agito per una sfida in corso proprio sulla piattaforma di origine cinese. La vicenda in realtà potrebbe essere più complessa rispetto a quanto riportato inizialmente dagli organi di informazione; della challenge ad esempio non si è trovata traccia tra i video del social. Nel frattempo il provvedimento del Garante è entrato in vigore, ma se le conseguenze per gli utenti (compresi i minori di 13 anni) sono state praticamente nulle.

Il punto purtroppo è semplice: da una parte i controlli sui quali si è concentrato il provvedimento del garante erano già stati incidentalmente imposti agli utenti settimane fa come parte di un aggiornamento dei termini d'uso della piattaforma. Tutti  gli utenti hanno ricevuto notifiche che li invitavano a inserire la loro età anche se l'avevano già fatto in passato, senza possibilità di elusione. D'altro canto anche su TikTok resta valido un principio valido in tutta la Rete, o quasi: mentire sulla propria età è fin troppo facile, e non c'è modo per i gestori di controllare la veridicità di ciò che dicono gli utenti al riguardo – se non mettendo le mani sulle loro identità reali.

Chi era già iscritto a TikTok prima di settimana scorsa insomma ha già dovuto affermare di avere più di 13 anni, mentre chi ancora è fuori dalla piattaforma deve farlo – come avviene ormai da tempo – come primo passaggio subito dopo aver inserito il proprio indirizzo email. La barriera blocca i minori di 13 anni con un messaggio che recita "Ci spiace, ma non hai i requisiti per accedere a TikTok… Ti ringraziamo lo stesso per l'interesse!"; il problema semmai è che aggirare l'ostacolo è fin troppo facile: come per ogni social network, o servizio online, il controllo è affidato al classico triplo carosello che chiede agli utenti giorno, mese e anno di nascita.

TikTok insomma sta già aderendo alla disposizione come attualmente possibile per i suoi mezzi. Del resto l'unico modo per "accertare con sicurezza" l'età anagrafica degli iscritti sarebbe richiedere una prova inconfutabile della loro data di nascita, come un documento di identità da verificare attraverso un sistema di analisi che non è stato neppure implementato dagli sviluppatori e dai moderatori. Tralasciato questo dettaglio, una richiesta simile metterebbe nelle mani del social un quantitativo di informazioni personali non trascurabile, anche di utenti maggiori di 13 anni ma comunque minorenni.

Palermo, sbloccato il cellulare di Antonella Sicomero: nessuno l'aveva sfidata in chat
Palermo, sbloccato il cellulare di Antonella Sicomero: nessuno l'aveva sfidata in chat
Bimba morta a Palermo, la sorellina di Antonella: "Gioco dell'asfissia anche davanti a me"
Bimba morta a Palermo, la sorellina di Antonella: "Gioco dell'asfissia anche davanti a me"
Morte della piccola Antonella a Palermo, il Garante della Privacy indaga su Facebook e Instagram
Morte della piccola Antonella a Palermo, il Garante della Privacy indaga su Facebook e Instagram
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni