Come se non bastassero i recenti grattacapi, compreso l’impegno ufficiale a difendere l’opinione pubblica americana da ingerenze straniere durante le elezioni di medio termine, un altro problema che interessa Facebook è quello delle pagine fake di personaggi famosi, utilizzate per mettere in atto delle truffe ai danni degli ignari fan. Il Celebrity Giveaway Scam, ovvero l’uso dell’identità dei Vip per frodare gli utenti, è una tattica di scam (la truffa online), molto diffusa sul social network. Ad oggi i personaggi noti possono proteggere la propria identità e i loro fan col sistema degli account verificati, ottenendo l’apposito “badge blue” a certificazione del fatto che dietro la pagina a loro nome non c’è qualche malintenzionato. Ma l'abuso dell’identità altrui non sembra essere scoraggiato da questo. Sono ancora tanti gli utenti che non badano alla presenza o assenza dell’apposito pallino. Inoltre, l'attività degli scammer in questo caso è lesiva anche per chi in buona fede volesse creare una pagina fan dedicata al proprio attore preferito.

Come ti frodano con la faccia del tuo attore preferito

Così sono tanti gli scammer che creano “pagine ufficiali” di diverse celebrità, recentemente è stato usato anche il nome dell’attore Vin Dominic. In precedenza sono state usate le identità di Will Smith, della cantante Adele e tanti altri. La pagina pubblicherà frequentemente post con affermazioni plausibili attribuite al Vip, con tanto di foto della celebrità reperibili in rete. Ma ad un certo punto il vostro attore preferito comincerà a postare di tanto in tanto messaggi nei quali sostiene di voler regalare una grossa somma di denaro – oppure un premio costoso – ai fan vincitori di un sorteggio. Perché porsi problemi? In fondo non vengono chiesti soldi ai fan, pazienza se poi non vinceranno mai niente. Il problema sta nel fatto che l’ignaro utente in realtà sta pagando coi suoi dati sensibili, informazioni personali che vengono richieste per poter partecipare al concorso indetto dal presunto Vip, venendo reindirizzati su siti di dubbia affidabilità.

Come funziona il Celebrity Giveaway Scam

Attualmente questa forma di truffa, molto diffusa nella community anglofona, prevede che l’utente clicchi su un collegamento per scaricare l’ultimo film della celebrità, partecipando così ad un sorteggio che permetterebbe a pochi “fortunati” di vincere un premio, come per esempio un’auto di lusso. Si viene così catapultati in un sito di streaming che ha urgenza di avere i dati della carta di credito, altrimenti non potrete partecipare, né scaricarvi il film. Un’altra variante di questa truffa prevede il reindirizzamento dell’utente in siti di sondaggi, dove la condivisione di dati personali potrebbe apparire meno sospetta. La tendenza dei fan a condividere queste iniziative e magari lasciare dei commenti entusiasti completta il tutto, rendendo il truffato “complice” rendendo più virale questo genere di truffe. Per tanto ci restano almeno due cose da fare per impedire il dilagare di truffe di questo tipo: fare attenzione alla presenza del badge blue che attesta l’autenticità della pagina e diffidare delle iniziative che cercano di farvi uscire da Facebook per chiedervi dati personali. Al momento insomma il peso ricade parecchio sul buonsenso dell’utente, mentre sembra sempre più difficile riuscire a combattere il fenomeno dello scam affidandoci semplicemente ai badge colorati, senza rischiare di creare difficoltà a chi volesse in buona fede dedicare una pagina al proprio attore o atleta preferito.