Opinioni
10 Gennaio 2017
13:14

Da domani la Norvegia dirà addio alla radio FM: è il primo paese al mondo a farlo

Il governo norvegese lo ha annunciato ad aprile del 2015 e da domani la novità sarà in vigore: la Norvegia è il primo paese al mondo a “spegnere” la radio FM come parte di un piano per la transizione verso il Digital Audio Broadcasting, una soluzione più efficiente ed economica rispetto alla classica trasmissione analogica.
A cura di Marco Paretti

Il governo norvegese lo ha annunciato ad aprile del 2015 e da domani la novità sarà in vigore: la Norvegia è il primo paese al mondo a "spegnere" la radio FM come parte di un piano per la transizione verso il Digital Audio Broadcasting, una soluzione più efficiente ed economica rispetto alla classica trasmissione analogica. Dall'11 gennaio il paese inizierà quindi il passaggio al digitale, spegnendo la radio FM a partire dalla città di Bodoe e raggiungendo la totalità del territorio entro la fine dell'anno. La mossa, voluta dal governo, è stata fortemente criticata dai cittadini: secondo un recente sondaggio il 66 percento dei norvegesi sarebbe contrario al passaggio, contro il 17 percento di favorevoli e il 17 percento di indecisi.

Secondo il governo, il digitale porterà ad un risparmio pari a 23,5 milioni di dollari per chi trasmette e una qualità audio migliore per i 5 milioni di ascoltatori. "La ragione principale per la quale la Norvegia è il primo paese al mondo a passare al digitale è la sua particolare conformazione geografica caratterizzata da fiordi, montagne e comunità lontane tra loro" si legge in una nota. "Questo elemento rende particolarmente costoso operare la radio FM nel nostro paese rispetto ad altre nazioni". Svizzera, Regno Unito e Danimarca stanno pensando a soluzioni di questo tipo.

Il problema, secondo i più critici, è che il nuovo standard di Digital Audio Broadcasting richiede dei sistemi appositi che possano ricevere il segnale digitale. Ciò significa che, in caso di mancanza di questo elemento, una volta effettuato lo switch-off molti cittadini rimarrebbero senza possibilità di ascoltare la radio. "Ci sono 2 milioni di macchine in Norvegia che non hanno ricevitori DAB e milioni di radio nelle case norvegesi smetteranno di funzionare quando l'FM sarà spento" spiega Ib Thomsen, membro del Partito del Progresso. "Il paese non è ancora pronto". Le radio compatibili con lo standard DAB sarebbero già presenti nel 70 percento delle case norvegesi, ma 15 milioni di apparecchi rischiano di diventare inutilizzabili.

La radio più piccola del mondo è un diamante
La radio più piccola del mondo è un diamante
Instagram, l'Italia è il Paese più fotografato al mondo
Instagram, l'Italia è il Paese più fotografato al mondo
Benvenuti nel primo pop-up hotel al mondo
Benvenuti nel primo pop-up hotel al mondo
974 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni