nuovo filtro instagram caleidoscopio mirror specchio come funziona rilascio

A partire dal mese di luglio, Instagram si trasformerà in una immensa vetrina digitale dove poter acquistare non solo dai grandi marchi, ma anche da piccoli negozi, esercizi commerciali locali, artisti e altri creator che popolano la piattaforma. L'annuncio è arrivato proprio dal social network in queste ore: dal 9 di luglio i requisiti di idoneità da soddisfare affinché Instagram conceda a un profilo di vendere prodotti dall'interno dei propri post saranno estesi per includere molte nuove tipologie di utente. Questi ultimi potranno così taggare elementi nelle foto che rimandino a pagine web per l'acquisto, come avviene anche in Italia con i contenuti dei grandi brand già dal 2018.

I requisiti per attivare lo shopping su Instagram

La possibilità di vendere prodotti dal profilo Instagram rimarrà dedicata agli account di tipo business, e quindi non sarà estesa tutti gli utenti ma solamente a coloro che già utilizzano (o sceglieranno di utilizzare) il social come strumento professionale: questo può valere per un negozio artigianale ma anche per illustratori, videomaker, musicisti che desiderano vendere le proprie opere ai fan che li seguono. La merce in vendita taggata su Instagram dovrà condurre ad un unico sito di provenienza, che dovrà essere di proprietà dell'azienda o del gestore dell'account: non sarà insomma possibile riferire ad articoli provenienti da diversi siti di acquisti online agendo per conto di questi ultimi.

Come attivare lo shopping su Instagram

Per accedere alla modalità Shopping su Instagram e poter taggare dunque eventuali prodotti in vendita all'interno delle foto pubblicate, le aziende e i liberi professionisti devono compilare un'apposita richiesta da inviare al social, che risponderà quanto prima comunicando l'esito della procedura; in caso di domanda respinta, i tecnici del gruppo si impegnano a fornire le motivazioni alla base della decisione per permettere ai gestori del profilo di soddisfare le richieste del social. La procedura completa da seguire si trova descritta in questa pagina allestita dal gruppo.