Se possedete uno smartphone Android e stavate ancora aspettando di poter accedere alla beta per giocare a Fortnite sul vostro telefono, questa attesa è finita. Epic Games ha infatti annunciato che la versione per il sistema operativo di Google è disponibile senza limiti a partire da oggi per tutti gli utenti. Fino a questo momento, invece, i possessori di smartphone Android dovevano attendere un invito per poter accedere alla beta di Fortnite e giocare a videogioco protagonista dell'ultimo anno. Su iPhone, invece, Fortnite è liberamente scaricabile da ormai diversi mesi.

Fortnite per Android è stato reso inizialmente disponibile esclusivamente per gli smartphone della serie Galaxy di Samsung, come annunciato dall'azienda sudcoreana durante la presentazione del suo nuovo Note 9. Pochi giorni dopo, Fortnite è stato reso disponibile anche per gli altri smartphone Android, ma in versione beta e quindi legata ad inviti privati. A differenza di altre applicazioni, Fortnite è disponibile al di fuori del negozio digitale di Google, il Play Store, e viene installato attraverso il sito web di Epic Games. Un approccio che di fatto consente ad Epic di non dividere i ricavi con Google.

Per quanto riguarda la lista di smartphone compatibili, sul sito dello sviluppatore è presente una lista completa. Ovviamente non sperate di poter far girare il videogioco su telefoni più attempati: la versione mobile è in tutto e per tutto simile a quella per console e PC, quindi richiede un minimo di potenza per poter girare senza problemi. Tra gli smartphone compatibili si trovano ovviamente tutti gli ultimi Galaxy – dall'S7 all'S9, oltre ovviamente ai Note 8 e 9 -, i Pixel di Google, gli Honor 10 e Play, i Huawei Mate 10, Mate RS, Nova 3, P20 e V10, i OnePlus 5, 5T e 6 e gli Xiaomi Blackshark, Mi 5, 6, Mi 8, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S e Mi Note 2.