Lo aveva annunciato Facebook la scorsa settimana, ma fino ad oggi l'aggiornamento non era ancora stato rilasciato per tutti gli utenti. Con l'ultimo update della sua applicazione di messaggistica, WhatsApp introduce finalmente l'aumento del numero massimo di partecipanti a una videochiamata, che ora può raggiungere le 8 persone. Fino ad oggi, invece, il limite massimo era di 4 persone, come su Instagram. Con la versione 2.20.50 dell'app, disponibile sull'App Store e sul Play Store, WhatsApp amplia quindi una funzionalità che renderà l'applicazione più fruibile da chi ha la necessità di effettuare videochiamate con molte persone.

"Le videochiamate e le chiamate vocali di gruppo da oggi supportano fino a 8 partecipanti" si legge nella nota che accompagna l'aggiornamento. "Tutti i partecipanti devono avere la versione più recente di WhatsApp". Per partecipare alle videochiamate estese, quindi, dovrete assicurarvi che tutti i partecipanti abbiano scaricato la versione più recente dell'app. Una volta fatto, la procedura per avviare la chiamata resta la stessa: basta entrare nella chat con uno dei contatti che deve partecipare alla chiamata di gruppo e selezionare l'icona della videocamera in alto a destra per avviare una videochiamata con quella persona. Una volta fatto, basterà selezionare l'icona a forma di "+" per far comparire la lista dei propri contatti da cui selezionare gli altri membri della videochiamata. Per chiamare tutti i membri di un gruppo invece, dovrete prima selezionare l'icona forma di cornetta nella parte in alto a destra e poi selezionare i contatti che si vuole invitare. A quel punto apparirà l'icona a forma di videocamera da selezionare.

Insieme a questa funzione Facebook ha ancora introdotto le Messenger Rooms, delle stanze virtuali da creare su Messenger o Facebook dove invitare fino a 50 persone, che possono entrare senza avere un account Facebook. Un chiaro attacco a Houseparty e Zoom in un momento in cui le videochiamate stanno spopolando in tutto il mondo anche tra i meno avvezzi alla tecnologia. Le stanze pubbliche sono poi visualizzate all'interno delle due applicazioni e consentono a tutti i contatti di entrare partecipando alla discussione.