14 Febbraio 2011
21:33

Dimissioni Mubarak: 71% dei visitatori Al Jazeera provenienti da Twitter e social media

Twitter è uno strumento fondamentale per restare sempre aggiornato con le ultime novità a livello mondiale. Lo dimostrano i dati raccolti dal sito web di Al Jazeera, dove il traffico raggiunto il giorno delle dimissioni del Presidente egiziano Mubarak è arrivato principalmente da Twitter.
A cura di Mario Maaroufi

Credevate forse che i social media non avessero un'importanza fondamentale nella diffusione delle notizie? Vi sbagliavate di grosso! L'ennesima conferma al ruolo svolto da social network e affini nella nostra società arriva dal sito web di Al Jazeera e dall'analisi del traffico durante l'annuncio delle dimissioni del presidente egiziano Hosni Mubarak. A dir la verità, i social network (Twitter in particolare) sono stati protagonisti dell'intera rivoluzione: i manifestanti hanno comunicato attraverso di essi, si sono organizzati grazie a loro e hanno mostrato al resto del mondo quello che stava succedendo documentandolo proprio su Twitter.

In base ai dati raccolti dalla piattaforma Chartbeat, che consente di analizzare i visitatori di un sito e la loro provenienza in qualsiasi momento, si apprende che il numero di visitatori in occasione delle dimissioni del presidente e' schizzato letteralmente alle stelle, oscillando tra i 50.000 e i 200.000 al secondo, per un totale di milioni e milioni di visitatori connessi. Ma non è tutto, perché il software utilizzato – che tra l'altro posta screenshot automatici sul blog di Chartbeat – ha indicato anche la provenienza dei vari visitatori, evidenziando l'importanza dei social network.

Anche se nel complesso il traffico del sito generato dai motori di ricerca ha eguagliato quello proveniente dai social media, analizzando solo l'articolo riguardante le dimissioni di Mubarak è evidente che il 71% del traffico proviene dai social media: al primo posto della classifica si piazza Twitter, seguito poi da Reddit. Posto di minore importanza per Facebook… Per quanto riguarda l'informazione in real time, il social network cinguettante resta il re indiscusso.

Al-Jazeera presenta "The Stream": i social media in uno show TV
Al-Jazeera presenta "The Stream": i social media in uno show TV
The Stream: Al Jazeera lancia un talk show sui social network
The Stream: Al Jazeera lancia un talk show sui social network
Storify: creare storie usando i social media come Facebook, Twitter e Youtube
Storify: creare storie usando i social media come Facebook, Twitter e Youtube
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni