Da sempre gli amanti dei viaggi hanno un valido alleato in Google: il motore di ricerca fa di tutto per accorpare le informazioni su spostamenti e destinazioni degli utenti nel modo più razionale possible e metterle a portata di smartphone o browser. Da ora però organizzare una gita o una vera e propria vacanza è diventato più semplice: la casa di Mountain View ha lanciato infatti una bacheca web personalizzata per ciascun utente e denominata Viaggi — un luogo dove trovare nuove mete e prenotare voli e alberghi, ma anche dove ripercorrere le tappe delle trasferte del passato.

Come funziona Google Viaggi

Per accedervi basta puntare il browser alla pagina apposita, la cui schermata iniziale è occupata da una familiare barra di ricerca. A differenza della normale barra di ricerca Google, la variante presente nel portale Viaggi è dedicata alla ricerca di destinazioni, voli e recensioni: in pochi clic si può scandagliare il web in cerca di stanze e metodi di spostamento impostando potenziali date di partenza e ritorno, e tenere traccia dei prezzi di voli e prenotazioni alberghiere. Nella sezione Esplora si può scendere nel dettaglio delle località ricercate, con recensioni dei luoghi scritte dagli utenti di Google Maps, cartografia, voci di Wikipedia, video turistici da Youtube ma anche meteo e livello di affollamento previsto per il periodo scelto, mentre in fondo alla schermata principale restano accessibili le schede e i dettagli di tutti i viaggi effettuati dei quali Google ha tenuto traccia attraverso il gps del telefono o i biglietti aerei ricevuti via email.

Tutto in un posto solo

I più smaliziati riconosceranno all'interno del portale funzioni che già Google metteva a disposizione dei suoi utenti da tempo, ad esempio all'interno dell‘app Google Trips per smartphone. Avere tutto a portata di mano — in un unico luogo e su un'interfaccia web utilizzabile anche da computer desktop e laptop — aiuterà però a pianificare i viaggi di numerosi utenti con la dovuta comodità e tranquillamente seduti alla scrivania.