Stati Uniti, Singapore, Israele, Germania. Dall'iPhone 7 all'iPhone XS Max. Gli scatti vincitori della Shot on iPhone Challenge indetta da Apple lo scorso mese provengono da tutto il mondo e da diversi modelli di smartphone della mela. L'azienda di Cupertino ha infatti annunciato i 10 vincitori della sfida lanciata a tutti i possessori di iPhone e che richiedeva di inviare la propria fotografia più bella nel tentativo di rientrare tra le 10 selezionate da una giuria di esperti, immagini che finiranno poi al centro di una campagna promozionale di Apple sia digitale che fisica, sui cartelloni pubblicitari di tutto il mondo.

"La Shot on iPhone Challenge ha visto fotografi da ogni Paese condividere meravigliosi scatti realizzati con iPhone, la fotocamera più popolare al mondo" ha spiegato Apple in una nota. "Le 10 immagini selezionate saranno esposte sui cartelloni pubblicitari di alcune città, negli Apple Store e online. Gli scatti vincenti sono stati realizzati con modelli diversi, da iPhone XS Max a iPhone 7, e mostrano la qualità delle fotocamere dell’intera gamma". I 10 vincitori del Contest provengono da vari Paesi, tra cui Singapore, Germania, Bielorussia, Israele e Stati Uniti. Vari anche i soggetti delle immagini, che spaziano tra animali, spazi urbani, riflessi creativi, la bellezza dell’ordinario e molto altro.

Gli autori delle 10 immagini vincitrici riceveranno anche un compenso per l'utilizzo delle loro fotografie all'interno del materiale pubblicitario della mela. Un elemento la cui iniziale assenza aveva fatto discutere, salvo poi un ripensamento dell'azienda che aveva annunciato l'introduzione di una somma di denaro per le licenze di utilizzo. "Apple crede fermamente che gli artisti debbano essere retribuiti per il loro lavoro" si leggeva nel comunicato stampa. "I fotografi che hanno scattato le 10 foto vincitrici riceveranno un pagamento per poter utilizzare le immagini sui cartelloni e negli altri canali comunicativi di Apple".