AGGIORNAMENTO: Apple ha aggiornato il contest introducendo un premio in denaro per i vincitori. "Apple crede fermamente che gli artisti debbano essere retribuiti per il loro lavoro" si legge nella nuova versione del comunicato stampa. "I fotografi che hanno scattato le 10 foto vincitrici riceveranno un pagamento per poter utilizzare le immagini sui cartelloni e negli altri canali comunicativi di Apple".

Tra il 22 gennaio e il 7 febbraio Apple cercherà le più belle foto scattate dai suoi dispositivi portatili nell’ambito di una "Shot on iPhone Challenge". Una giuria selezionata valuterà gli scatti provenienti da tutto il mondo e proclamerà a febbraio le 10 foto vincitrici, che saranno mostrate su affissioni esterne in alcune città, negli Apple store e online. È possibile inviare le proprie proposte scattate con un iPhone – non è necessario che sia stato usato l'ultimo modello uscito – direttamente online, sia tramite il proprio account Instagram o Twitter che per email. Le foto devono essere state scattate negli ultimi sei mesi.

"Scegli la foto migliore che hai scattato con iPhone e pubblicala su Instagram o Twitter con l’hashtag #ShotOniPhone per partecipare alla Shot on iPhone Challenge" si legge nel comunicato di Apple. "Anche gli utenti di Weibo possono partecipare usando #ShotOniPhone#". Nella didascalia dell’immagine ricordatevi però di indicare il modello di iPhone che avete utilizzato per scattare l'istantanea. In alternativa, potete anche inviare la foto alla massima risoluzione all’indirizzo shotoniphone@apple.com utilizzando questo formato per il nome del file: nome_cognome_modelloiphone. Le foto possono essere in versione originale, oppure ritoccate con gli strumenti Apple dell’app Foto o con software di altri sviluppatori. Le foto possono essere inviate fino alle 11:59 p.m. PT del 7 febbraio.

La giuria che valuterà gli scatti è composta da fotografi come Pete Souza, Austin Mann e Luisa Dorr, ma anche da personalità di Apple tra cui Phil Schiller, VP Worldwide Marketing. È però importante sottolineare che il premio, come indicato dal regolamento, non ha alcun valore monetario. In breve, non si riceverà un compenso per l'eventuale selezione né per l'affissione della propria fotografia sui cartelloni pubblicitari. Insomma, se volete partecipare dovrete farlo solo per la gloria.