526 CONDIVISIONI
29 Ottobre 2012
10:53

Eros Ramazzotti, il 5 novembre live su Google+ e YouTube

Per la prima volta un artista italiano si esibisce su Hangout, la videochat di Google, per annunciare il suo nuovo album “NOI” in uscita la settimana successiva. Per gli utenti più fortunati ci sarà anche la possibilità di interagire in diretta con il cantante.
A cura di Angelo Marra
526 CONDIVISIONI

Promozione "social" per il nuovo album di Eros Ramazzotti, "Noi", in arrivo il 13 novembre. Il cantante romano ha dedicato particolare attenzione soprattutto al web e ai social network ed è per questo che, una settimana prima del lancio ufficiale del suo nuovo lavoro, per tutti i fan ci sarà sicuramente un'interessante regalo. Il 5 novembre infatti Ramazzotti si esibirà online, in diretta streaming su Hangout e YouTube, con i brani del suo repertorio storico e alcuni pezzi del nuovo album, come "Un angelo disteso al sole", il singolo che anticipa l'uscita del disco e che già occupa i vertici delle classifiche.

Ramazzotti "2.0" però non finisce qui; come dimenticare il re dei social network? Ed ecco che anche Facebook gioca la sua parte, con gli utenti invitati a condividere sulla pagina del singer i messaggi che contengono la parola "Noi". I più belli verranno pubblicati sul profilo G+ di Ramazzotti e gli autori avranno la possibilità di interagire in diretta con il cantante durante la sua esibizione. Si tratta certamente di un omaggio che farà felici i fan del cantante e che segna sotto un certo punto di vista una svolta per i cantanti italiani, soprattutto della "vecchia scuola".

Aldilà di alcune produzioni di nicchia infatti, non sono molti gli artisti italiani che hanno deciso di investire con energia nelle nuove forme di comunicazione. Alcuni, come Vasco Rossi, utilizzano abitualmente Facebook ed altre piattaforme per dialogare con i fan ma la scelta di Ramazzotti di eseguire un intero live solo per i suoi web-fan apre nel nostro paese un filone inedito, già sperimentato all'estero con enorme successo.

526 CONDIVISIONI
Google Youtube Capture su App Store
Google Youtube Capture su App Store
Chi nega il cambiamento climatico non avrà più ricavi pubblicitari su Google e YouTube
Chi nega il cambiamento climatico non avrà più ricavi pubblicitari su Google e YouTube
Live iPhone 5: ore 11:30
Live iPhone 5: ore 11:30
67.010 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni