L'accordo raggiunto da Facebook per l'acquisizione di WhatsApp per una cifra di 19 miliardi di dollari, ha fatto rimanere gli utenti di tutto il mondo a bocca aperta. In realtà solo una minima parte della transazione è avvenuta in contanti (4 miliardi), mentre il restante è avvenuto tramite uno scambio 183,9 milioni di azioni del social network stesso, al quale vanno aggiunte altre 46 milioni di azioni “restricted”.

La cifra dell'accordo rappresenta solo la punta dell'iceberg ed i numeri che hanno caratterizzato la fusione più importante della storia del web sono molteplici.