24 Ottobre 2014
10:21

Facebook annuncia Rooms, l’applicazione per creare discussioni in forma anonima

Facebook presenta ufficialmente la nuova applicazione per iOS Rooms che consente di creare “stanze” di discussione in cui poter chattare con amici e sconosciuti in forma anonima.
A cura di Matteo Acitelli

La notizia era nell'aria già da qualche giorno ed ora, tramite un post pubblicato sul sito ufficiale della nuova applicazione, arriva la conferma ufficiale: Facebook ha lanciato la nuova app Rooms. Rooms è un'applicazione per smartphone iOS che consente di creare "stanze" di discussione un po' come già avviene all'interno dei tanti forum presenti in rete. Una volta creata la stanza di discussione sarà possibile condividere messaggi, foto e video. Per ogni forum di discussione creato è possibile crearsi un proprio profilo, aggiungere persone all'interno della chat tra amici o persone sconosciute, impostare delle regole per la stanza, bannare persone che non rispettano il regolamento della room, aggiungere moderatori e limitare l'accesso in base all'età. Ogni forum sarà personalizzabile nel design con diversi temi e sfondi.

L'applicazione Rooms è stata realizzata da Josh Miller, Product Manager di Facebook che entrò a far parte del team di Mark Zuckerberg dopo che la società di Palo Alto acquisì la startup Branch circa un anno fa. L'applicazione Rooms, al momento disponibile solo sull'App Store americano, non sarà in alcun modo collegata a Facebook. Ogni utente che ha scaricato l'app Facebook Rooms avrà la possibilità di invitare altri amici all'interno della stanza di discussione creata tramite degli speciali QR code che verranno generati automaticamente dall'applicazione. I QR Code potranno poi essere condivisi su Facebook o altri social network così da permettere ai propri amici e conoscenti di entrare a far parte della stanza creata all'interno di Rooms. Al momento il team al lavoro sull'applicazione non ha rilasciato alcuna informazione su un possibile rilascio nello store europeo di Apple ma non dovrebbe mancare molto al rilascio di Rooms sull'App Store italiano, probabilmente nel giro di qualche settimana.

Ecco perché in Rooms si può essere “Wonder Woman” o qualsiasi altro nome che ti faccia sentire tranquillo e orgoglioso. È anche possibile creare diverse identità a seconda dei contesti. Nella mia stanza per le discussioni di tecnologia sono “Josh”, ma in un altra stanza dedicata ai viaggi sono “jm90403″, un omaggio alla mia città natale con il codice di avviamento postale. Quando volete potete utilizzare  il vostro vero nome, a volte un soprannome.

Facebook, in arrivo una nuova app per interagire sul social network in maniera anonima
Facebook, in arrivo una nuova app per interagire sul social network in maniera anonima
Come cancellare applicazioni e giochi su Facebook: videoguida
Come cancellare applicazioni e giochi su Facebook: videoguida
62.704 di Tecnologia Fanpage
Facebook, l'applicazione per smartphone si aggiorna e migliora la visualizzazione delle foto
Facebook, l'applicazione per smartphone si aggiorna e migliora la visualizzazione delle foto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni