15 Gennaio 2015
10:09

Facebook At Work, la piattaforma aziendale per organizzare il lavoro

Facebook ha lanciato At Work, un software per le aziende con il quale organizzarsi in maniera più efficiente durante la giornata. L’app mette a disposizione gli strumenti già esistenti come i gruppi, la chat, gli eventi e il news feed per agevolare comunicazione e l’organizzazione aziendale.
A cura di Marco Paretti

Facebook è utilizzato quotidianamente da milioni di persone e molte aziende lo hanno inserito nel proprio metodo di lavoro proprio per la sua estrema diffusione. Presto, però, la partnership tra il social network e le aziende sarà completa grazie all'introduzione di Facebook At Work.
L'obiettivo è quello di fornire ai lavoratori un mezzo per organizzarsi in maniera più efficiente durante la giornata, mettendo a disposizione gli strumenti già esistenti come i gruppi, la chat, gli eventi e il news feed per agevolare comunicazione e l'organizzazione aziendale.

Ieri Facebook ha lanciato l'applicazione dedicata al programma At Work, pubblicandola sul web, su App Store e su Play Store. Il rilascio sarà comunque piuttosto lento e attualmente riguarda solo alcune aziende selezionate dal team del social network.
Secondo Facebook il software è ancora in via di sviluppo, ma questo è un primo passo verso la pubblicazione vera e propria del nuovo strumento. L'applicazione risulta essere molto simile al Facebook che tutti utilizziamo quotidianamente, l'unica differenza è costituita dal fatto che su At Work non sono presenti inserzioni pubblicitarie e che Facebook non tiene traccia delle informazioni degli utenti aziendali.

Sulla nuova piattaforma saranno infatti differenziati i profili personali e professionali, con quest'ultimi nascosti dalle persone all'esterno delle aziende coinvolte. Nessun problema, quindi, nel condividere dati sensibili con l'account aziendale: li vedranno solo i colleghi.
Con questa mossa Facebook si inserisce nel mercato dei software dedicati all'ufficio, andando a scomodare Microsoft, Google e tutti i servizi dedicati all'organizzazione di team di lavoro come Yammer e Slack. Non è ancora chiaro se e come Facebook prevede di monetizzare grazie a questo nuovo prodotto, per ora il social network non ha specificato se bisognerà pagare per accedervi. Nel frattempo, però, il primo passo è stato fatto: Facebook invaderà anche i nostri uffici.

Facebook at Work, il social network sfida LinkedIn
Facebook at Work, il social network sfida LinkedIn
Facebook lancia ThreatExchange, una piattaforma per esperti di cyber-sicurezza
Facebook lancia ThreatExchange, una piattaforma per esperti di cyber-sicurezza
Facebook al lavoro sui messaggi di lontananza, ecco la nuova feature "Sidebar Status"
Facebook al lavoro sui messaggi di lontananza, ecco la nuova feature "Sidebar Status"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni