4 Agosto 2016
13:03

Facebook, ecco il nuovo (e immenso) centro per la ricerca e sviluppo

Facebook ha inaugurato il suo nuovo laboratorio per la ricerca e sviluppo hardware, un colosso sa 2.000 metri quadrati localizzato a Menlo Park, vicino alla sede principale del social network.
A cura di Marco Paretti

Lo scorso martedì Facebook ha inaugurato il suo nuovo laboratorio per la ricerca e sviluppo hardware, un colosso sa 2.000 metri quadrati localizzato a Menlo Park, vicino alla sede principale del social network. L'edificio è chiamato Area 404 – come la pagina di errore – e ospita ricercatori impegnati su nuovi progetti, dalle future versioni del visore per la realtà virtuale Oculus Rift ai componenti per i molti data center dell'azienda sparsi per il mondo. Gli spazi interni sono pieni di grandi macchinari simili a quelli che è possibile trovare all'interno delle fabbriche.

Si va dalle fresatrici ai microscopi elettronici, passando per macchine per il taglio ad acqua, cioè quegli strumenti che consentono di tagliare metallo e altri materiali attraverso un getto d'acqua ad altissima pressione. Si tratta di macchinari ben più complessi di quelli che generalmente si trovano nei laboratori di ricerca e sviluppo della Silicon Valley, tanto che l'edificio è stato appositamente modificato per consentire il loro utilizzo. La costruzione del laboratorio è iniziata lo scorso autunno e solo ora i primi team di ingegneri cominceranno a trasferirsi nei suoi locali per lavorare ai progetti futuri dell'azienda.

"Dobbiamo muoverci molto velocemente, creando prototipi il più rapidamente possibile" ha spiegato Spencer Burns, uno dei responsabili del nuovo laboratorio. "Il nostro obiettivo è quello di realizzare prototipi che normalmente richiederebbero diverse settimane o persino mesi in pochi giorni". Fino ad oggi, infatti, i prototipi venivano commissionati ad aziende esterne, mentre ora Facebook potrà completare tutto il processo internamente. Tra gli oggetti studiati all'interno dell'edificio figureranno i nuovi Oculus Rift, la videocamere a 360 gradi di Facebook e alcune parti di Aquila, il drone per inviare il segnale internet dal cielo. "Sono ansioso di vedere tutto ciò che creeremo" ha commentato Mark Zuckerberg sul suo profilo. "C'è così tanto da fare, ci aspettano tempi davvero emozionanti".

Huawei e Leica aprono un nuovo centro di ricerca su fotografia e realtà virtuale
Huawei e Leica aprono un nuovo centro di ricerca su fotografia e realtà virtuale
Come utilizzare i filtri ricerca in Facebook
Come utilizzare i filtri ricerca in Facebook
10.334 di Tecnologia Fanpage
Cancellare la cronologia delle ricerche Facebook
Cancellare la cronologia delle ricerche Facebook
21.807 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni