26 Marzo 2015
10:13

Facebook introduce l’embed dei video: ecco come condividere i video sui siti web

Facebook ha da poche ore aggiunto un’interessante feature all’interno del social network che consente a tutti gli utenti di condividere un video caricato su Facebook all’interno di altri siti web.
A cura di Matteo Acitelli

Facebook ha da poche ore aggiunto un'interessante feature all'interno del social network che consente a tutti gli utenti di condividere un video caricato su Facebook all'interno di altri siti web. Direttamente dal palco della conferenza F8 il team di sviluppatori al lavoro sulla piattaforma ha annunciato questa novità che consente di visualizzare i filmati caricati su Facebook anche all'esterno del social network. A partire da oggi quindi, tutti gli iscritti avranno modo di incorporare all'interno di siti internet e blog i video caricati su Facebook. La procedura per inserire un video di Facebook all'interno di un sito web è davvero molto semplice, basta accedere alla pagina del video Facebook che si vuole condividere all'interno del proprio sito web e fare click sulla voce "Embed Video". Cliccando su Embed Video si aprirà una piccola finestra attraverso la quale sarà possibile copiare il codice HTML che andrà poi incollato all'interno della pagina web nella quale si vuole far visualizzare il video. Oltre alla voce Embed Video resta attiva la possibilità di condividere tutto il post condiviso su Facebook tramite la voce "Embed Post".

L'embed dei video Facebook rappresenta una grande novità e mette in evidenza il grade interesse di Zuckerberg nei confronti dei contenuti multimediali, questa azione aumenterà ancora di più la potenza dei video caricati su Facebook che stanno togliendo sempre più terreno a siti come YouTube. Nella giornata di ieri Zuckerberg ha presentato anche altre novità, tra le quali spicca Messenger Platform, una vera e propria piattaforma in grado di ospitare servizi di terze parti. Messenger Platform permetterà agli sviluppatori di sfruttare le API dell'app di Menlo Park per integrare all'interno della piattaforma servizi che andranno ad arricchire l'applicazione di messaggistica istantanea di Facebook. Come annunciato nel corso della conferenza dedicata agli sviluppatori, al lancio del servizio la piattaforma offrirà agli utenti oltre 40 applicazioni tra cui Dubsmash, Bitmoji e molte altre.

Twitter, aggiunta la possibilità di incorporare video nei siti web
Twitter, aggiunta la possibilità di incorporare video nei siti web
Facebook supporterà i video a 360 gradi e gli Oculus Rift
Facebook supporterà i video a 360 gradi e gli Oculus Rift
Facebook Messenger, una nuova funzionalità per condividere la propria posizione
Facebook Messenger, una nuova funzionalità per condividere la propria posizione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni