facebook-lancia-graph-search-il-motore-di-ricerca-interno-zuckerberg-non-sara-per-il-web

Facebook presenta al mondo Graph Search, il suo nuovo motore di ricerca. A lungo si è discusso sul possibile ingresso di Menlo Park nel campo dei search engines ma la novità introdotta da Mark Zuckerberg lambisce appena, almeno per il momento, il terreno di Google. Il motore di ricerca infatti non andrà a competere con BigG in quanto non strutturato per il web. Il sistema infatti sfrutterà le informazioni presenti nel database del social network per effettuare le ricerche, in pratica attingendo ai dati condivisi da oltre un miliardo di persone. la ricerca sociale alla quale Google lavora ormai da tempo con il suo G+ ma su un terreno, quello social, dove Menlo Park al momento non teme paragoni.

Grazie a questo motore di ricerca non solo potremo disporre di molte più informazioni relative ai nostri contatti ma potremo effettuare delle ricerche relative a luoghi, prodotti, ricevendo informazioni direttamente dalle fanpage business e dalla community. L'evento di presentazione è ancora in corso, vi terremo aggiornati a breve con tutte le novità.

Volete provarlo? Ecco la Guida per avere in anteprima Graph Search.