872 CONDIVISIONI
2 Novembre 2012
12:38

Facebook testa la nuova TimeLine

Il social network sta sperimentando una nuova versione delle pagine personali, sviluppate su una singola colonna a sinistra, mentre sulla destra saranno posizionate tutte le attività dell’utente. Lo scopo probabilmente è quello di rendere la versione desktop del sito compatibile anche con i dispositivi mobili.
A cura di Angelo Marra
872 CONDIVISIONI

Facebook è pronto a cambiare nuovamente faccia dopo la rivoluzione di TimeLine dello scorso anno. Per la verità la modalità "Diario" non ha mai incontrato in pieno il favore degli utenti, sia per la sua struttura divisa in due che rende più complicata la distribuzione dei contenuti, sia per i nuovi parametri sulla privacy che hanno mandato nel panico migliaia di iscritti ma soprattutto perchè gli utilizzatori in genere sono sempre restii a qualsiasi cambiamento su una piattaforma di così frequente utilizzo.

Ora Menlo Park si appresta a lanciare una nuova versione di TimeLine che prevede sui profili personali la distribuzione dei contenuti solo sul lato sinistro (invece che su entrambi come accade ora) mentre dall'altra parte verranno elencate tute le attività degli utenti. I post non saranno più ordinati lungo una linea cronologica anche se sarà comunque possibile navigare "per data" utilizzando la piccola TimeLine in alto a destra (già presente nella versione attuale).

La colonna di destra conterrà informazioni come amicizie, attività e likes dell'utente ma non accompagnerà la colonna di sinistra (quella dove ci sono i post per intenderci) per tutta la sua lunghezza, pertanto scorrendo la pagina risulterà visibile solo la colonna dei contenuti.

Qual è il motivo di tale cambiamento? Apparentemente Facebook intende eliminare la distribuzione dei post lungo due colonne, giudicata dagli utenti più scomoda, anche se in realtà molto probabilmente nei progetti di Menlo Park c'è in programma una convergenza tra la versione desktop del sito, quella classica per capirci, e la versione mobile, settore nel quale Facebook è stato in pratica costretto ad investire tutte le sue energie, nell'ottica della sempre maggior diffusione di smartphone e tablet e del crescente utilizzo da parte degli utenti della versione mobile del social network. La versione classica del sito porta diversi problemi di visualizzazione con i terminali mobili, mentre la versione mobile della piattaforma è priva di tantissime funzioni ed il suo utilizzo non è certo dei più intuitivi (senza parlare della scarsissima qualità delle app per iOS o Android).

Nell'ottica del tramonto della navigazione tradizionale da pc in favore di quella mobile, Facebook potrebbe pensare ad una piattaforma unica, compatibile con entrambi i formati, e ciò spiegherebbe l'eliminazione della doppia colonna per una singola. Quel che è certo è che gli utenti difficilmente accetteranno di buon grado l'ennesima rivoluzione sulla piattaforma, a meno di averne un palese miglioramento in termini di fruizione. Per ora la fase di test riguarderà solo un piccolo gruppo di utenti, per poi aprirsi come di consueto a tutti gli utilizzatori.

872 CONDIVISIONI
Facebook, ecco la nuova TimeLine, presto anche in Italia
Facebook, ecco la nuova TimeLine, presto anche in Italia
Twitter rinnova l'aspetto, ecco come attivare la nuova interfaccia
Twitter rinnova l'aspetto, ecco come attivare la nuova interfaccia
Facebook testa il pulsante "Want"
Facebook testa il pulsante "Want"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni