227 CONDIVISIONI
12 Dicembre 2014
10:42

Facebook, Zuckerberg sta pensando all’introduzione del pulsante Non Mi Piace

Mark Zuckerberg sta riflettendo sulla possibilità di introdurre il pulsante Non Mi Piace (Dislike) all’interno di Facebook e nel corso dell’ultima sessione di domande e risposte ha affermato: “Ci stiamo pensando”.
A cura di Matteo Acitelli
227 CONDIVISIONI

Qualche mese fa vi abbiamo riportato un’intervista rilasciata ai microfoni di Tech Radar da parte di Bret Taylor, ex-CTO di Facebook, nonché creatore del pulsante Mi Piace. Nel corso del suo intervento Taylor ha spiegato perché non ha attivato il pulsante Non Mi Piace affermando che “l’apprezzamento è universale, la negatività, invece, assume molte forme”. La possibilità di introdurre il nuovo pulsante Dislike all’interno della piattaforma sociale è stato discusso più volte tra i tecnici di Facebook ma la negatività del Non Mi Piace ha un sacco di conseguenze spiacevoli, così che i vertici di Facebook hanno preferito evitare di inserirlo. Sembrerebbe però che Mark Zuckerberg nell'ultimo periodo ha riflettuto sulla possibilità di introdurre il pulsante Non Mi Piace (Dislike) e, infatti, nel corso dell'ultima sessione di domande e risposte ha risposto ad una domanda di un utente affermando che sta pensando all'introduzione del pulsante pulsante Dislike o Non mi piace: "Ci stiamo pensando".

Ecco come ha argomentato il fondatore di Facebook la possibilità dell'introduzione del nuovo tasto Dislike: "Ciascuno di noi oggi può cliccare solo il pulsante Mi piace su Facebook e questo è un modo importante per simpatizzare o entrare in contatto empatico con qualcuno. Ma ci sono momenti in cui sentiamo la necessità di una risposta semplice, basata solo su un clic, ma il pulsante Mi piace in questi casi magari non fa al caso nostro. Abbiamo bisogno di capire il modo giusto per farlo in modo che finisca per essere una forza per il Bene, non una forza per il Male e questo perché un'antipatia o un altro sentimento negativo potrebbero facilmente essere utilizzati per le ragioni sbagliate". Staremo dunque a vedere quale sarà la scelta finale di Mark Zuckerberg e del suo team su una possibile introduzione del pulsante Non Mi Piace. Il creatore del pulsante Mi Piace su Facebook si era detto contrario a questo possibile nuovo tasto ma da circa 2 anni ha abbandonato la sua carriera dentro Facebook per dedicarsi alla sua nuova startup Quip.

227 CONDIVISIONI
Facebook, ecco perché non esiste il pulsante Non Mi Piace
Facebook, ecco perché non esiste il pulsante Non Mi Piace
Facebook ha bisogno di un nuovo pulsante per esprimere solidarietà
Facebook ha bisogno di un nuovo pulsante per esprimere solidarietà
Facebook, in arrivo un pulsante per vendere oggetti usati all'interno dei gruppi
Facebook, in arrivo un pulsante per vendere oggetti usati all'interno dei gruppi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni