Opinioni
30 Settembre 2015
15:21

Gli americani più ricchi fanno tutti parte del mondo della tecnologia

Gli uomini più ricchi del mondo? Sono tutti magnati delle più importanti aziende attive nel campo della tecnologia. Da Bill Gates a Mark Zuckerberg, i Paperoni d’America fondamentalmente appartengono ad una ristretta cerchia composta dai CEO che ormai tutti conosciamo come i creatori di dispositivi e servizi utilizzati quotidianamente da milioni di persone.
A cura di Marco Paretti

Gli uomini più ricchi del mondo? Sono tutti magnati delle più importanti aziende attive nel campo della tecnologia. Da Bill Gates a Mark Zuckerberg, i Paperoni d'America fondamentalmente appartengono ad una ristretta cerchia composta dai CEO che ormai tutti conosciamo come i creatori di dispositivi e servizi utilizzati quotidianamente da milioni di persone. Lo ha rivelato la lista dei 400 americani più ricchi pubblicata da Forbes, che colloca al primo posto Bill Gates (75,3 miliardi di dollari) seguito da Warren Buffett (60,3 miliardi di dollari) e Larry Ellison, CEO di Oracle (44,7 miliardi di dollari).

Sono davvero tanti i nomi del mondo della tecnologia che fanno capolino all'interno della classifica stilata da Forbes. A partire, ad un passo dal podio, da Jeff Bezos, che proprio grazie al boom in borsa della sua Amazon è diventato un degli uomini più ricchi del mondo: in America è il quarto, con un valore di 44,3 miliardi di dollari. Non stupisce, visto che il rialzo del 20% nelle vendite ha portato, in un'ora, ad un aumento della sua fortuna di 7 miliardi di dollari. Al sesto posto troviamo Mark Zuckerberg, fondatore e CEO di Facebook con un valore di 38 miliardi di dollari.

Seguono Michael Bloomberg (37,4 miliardi di dollari), Larry Page e Sergey Brin di Google (rispettivamente 31,7 miliardi di dollari e 31,1 miliardi di dollari). Anche questi ultimi hanno fatto parlare di sé proprio grazie ad un aumento vertiginoso della propria fortuna: lo scorso luglio i due fondatori dell'azienda di Mountain View hanno guadagnato 8 miliardi di dollari in un solo giorno. Il merito è dell'impennata delle azioni che nel corso della settimana in questione si erano alzate del 16%, una crescita dovuta agli ottimi – e persino superiori alle aspettative – risultati finanziari registrati dall'azienda di Mountain View nell'ultimo trimestre. Più in basso, al 18esimo posto, Steve Ballmer di Microsoft con 21,6 miliardi di dollari. Al 20esimo posto troviamo Michael Dell (18,6 miliardi di dollari) seguito dalla moglie di Steve Jobs Laurene Powell Jobs (18,3 miliardi di dollari) e Paul Allen di Microsoft (17,7 miliardi di dollari).

Apple e Google sono i brand che valgono di più al mondo
Apple e Google sono i brand che valgono di più al mondo
Windows XP e floppy disk: la tecnologia del secolo scorso gestisce le armi nucleari
Windows XP e floppy disk: la tecnologia del secolo scorso gestisce le armi nucleari
iPhone 6S, nuove informazioni sulla tecnologia Force Touch
iPhone 6S, nuove informazioni sulla tecnologia Force Touch
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni