7 Febbraio 2013
11:19

Google acquisisce Channel Intelligence e lancia la sua sfida ad Amazon

Secondo indiscrezioni Mountain View sarebbe preoccupata del crescente peso del colosso americano dell’e-commerce per quello che riguarda la ricerca dei prodotti in rete. Sempre più utenti snobbano il motore di Mountain View per cercare direttamente su Amazon. La risposta di Google non si è fatta attendere.
A cura di Angelo Marra

Google acquisisce Channel Intelligence per 125 milioni di dollari e rafforza la sua posizione nel settore del commercio elettronico. Voci di corridoio vedono Mountain View preoccupata per il crescente peso di Amazon nelle ricerche in rete e degli acquisti digitali, con gli utenti che sempre più spesso snobbano il motore di ricerca di BigG andando direttamente ad informarsi sui prodotti sulla piattaforma di e-commerce.

Ora Google punta a rafforzare la sua presenza e a recuperare terreno, con l'acquisizione della società specializzata in commercio elettronico che vanta tra i suoi clienti nomi del calibro di Target Corp e Best Buy. Channel Intelligence si occupa principalmente di fornire a produttori e pubblicitari strumenti di marketing per migliorare la vendita online, le recensioni fornite sulla piattaforma secondo alcune stime condizionano acquisti per oltre 2 miliardi di dollari l'anno. l'acquisizione della società da parte di Mountain View dovrebbe concludersi entro il primo semestre del 2013.

Chromebook Pixel, il portatile di Google con touchscreen
Chromebook Pixel, il portatile di Google con touchscreen
7.714 di Viral Tech
YouTube, in arrivo i canali a pagamento
YouTube, in arrivo i canali a pagamento
Dotadv versus Google Adwords: la nuova frontiera del self-provisioning
Dotadv versus Google Adwords: la nuova frontiera del self-provisioning
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni