8 CONDIVISIONI

Google pubblica uno studio sull’utilizzo degli smartphone

“The Mobile Movement: Understanding Smartphone Users” è uno studio promosso da Google e condotto da una società di ricerche di mercato indipendente, Ipsos OTX, su una base di 5.013 utenti adulti possessori di smartphone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giovanna Di Troia
8 CONDIVISIONI

smartphone-google-ricerca-statistiche

“The Mobile Movement: Understanding Smartphone Users” è uno studio promosso da Google e condotto da una società di ricerche di mercato indipendente, Ipsos OTX, che si è svolto alla fine del 2010, su una base di 5.013 utenti adulti possessori di smartphone.

In primis tale studio ha rilevato che gli smartphone sono diventati ormai parte integrante della vita quotidiana degli utenti. Gli utenti li utilizzano per lo più come un'estensione del loro computer, infatti l’81% naviga in internet, il 77% li usa per ogni tipo di ricerca ed è il 68% tra gli users ad avvalersi di almeno di un’app, mentre, il 48% guarda semplicemente video. Inoltre è da notare che il 93% degli utenti lo utilizza quando è a casa ed in particolare mentre guarda la tv.

Ma i possessori di smartphone che tipo di ricerche effettuano? Lo studio non solo rivela a tal proposito che i motori di ricerca sono i più visitati, registrando un 77%, ma dimostra anche che le ricerche in ben nove casi su dieci sono finalizzate ad un’azione concreta: acquisto, ricerca di occasioni, ecc.  Gli smartphone, praticamente sono diventati indispensabili per lo shopping online: dal confronto dei prezzi all’acquisizione di maggiori informazioni sul prodotto, fino alla localizzazione dei rivenditori, infatti il 74% dei consumers usa il proprio smartphone per effettuare un acquisto, sia online che in-store.

Inoltre, ben il 95% degli utenti di smartphone li utilizza per le ricerche di informazioni locali, per lo più per soddisfare esigenze immediate nell’arco della giornata. È rilevante anche il fatto che ben l’82% degli utenti di smartphone notano gli annunci mobile e il 71% di essi avvia una ricerca sui loro dispositivi mobili.

I risultati di questa ricerca sono importanti, soprattutto per le imprese e gli inserzionisti del mercato mobile, per capire in che modo i consumatori utilizzano regolarmente i loro telefoni nel trovare informazioni e nel procedere con azioni specifiche e concrete.

8 CONDIVISIONI
Anche Google risponde sul tracciamento dei dati sugli smartphone
Anche Google risponde sul tracciamento dei dati sugli smartphone
Ecco l'app di Google Plus per iPhone!
Ecco l'app di Google Plus per iPhone!
Google compra Saynow: pronta l'integrazione con Google Voice
Google compra Saynow: pronta l'integrazione con Google Voice
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views