703 CONDIVISIONI
22 Aprile 2015
11:28

Google si prepara a diventare un operatore wireless

Come riportato dal Wall Street Journal, il colosso di Mountain View è pronto ad annunciare il suo ingresso nel mondo degli operatori virtuali.
A cura di Matteo Acitelli
703 CONDIVISIONI

Come riportato dal Wall Street Journal, il colosso di Mountain View è pronto ad annunciare il suo ingresso nel mondo degli operatori virtuali. Secondo la fonte, la notizia potrebbe arrivare tra poche ore, i tecnici di Google sono pronti per presentare ai consumatori il nuovo servizio wireless con piano tariffario in cui si pagherà solo il consumo effettuato, non sembrano essere previste tariffa flat con soglie mensili. Dalle prime indiscrezioni emerse sembrerebbe che Google Wireless, questo il nome attribuito alla novità, consentirà un notevole risparmio grazie allo switch automatico che consentirà al dispositivo di passare sotto una rete WiFi nel momento in cui viene individuata. Grazie a questa particolare feature i consumatori risparmieranno poiché si ridurrà il traffico dati generato dai ripetitori mobile. Inizialmente questa feature sarà disponibile solo per i possessori del phablet Nexus 6 e solo per i clienti residenti negli Stati Uniti.

Per ridurre i costi il colosso di Mountain View ha stretto accordi con aziende come Sprint e T-Mobile che consentiranno una maggiore copertura per i clienti Google. Entro qualche giorno è attesa una conferenza stampa in cui i vertici di Big G presenteranno ufficialmente il servizio con tutti i dettagli per quanto riguarda prezzi e dispositivi supportati. A rafforzare l'ipotesi di un'imminente presentazione del servizio la notizia diffusa qualche giorno fa che evidenzia l'acquisizione della startup Athena Wireless Communications, un progetto che nel corso degli ultimi anni ha realizzato un'infrastruttura per la navigazione Internet ad alta velocità tramite rete mobile. Attraverso questa acquisizione, di cui non è stato rilasciato alcun dettaglio circa i costi dell'operazione, il colosso di Mountain View avrà la possibilità di sfruttare la tecnologia utilizzata dalla startup per diventare un operatore virtuale. Inizialmente l'annuncio di Google come operatore virtuale era atteso per la fine maggio, nel corso dell'evento I/O 2015 di San Francisco ma secondo gli ultimi rumor sembra che tutte le novità saranno svelate già nella giornata di domani.

703 CONDIVISIONI
Project Fi, Google diventa ufficialmente un operatore wireless
Project Fi, Google diventa ufficialmente un operatore wireless
Google ha acquisito la startup Athena Wireless per diventare un operatore virtuale
Google ha acquisito la startup Athena Wireless per diventare un operatore virtuale
Google, gli operatori europei sono pronti a bloccare le pubblicità di Big G
Google, gli operatori europei sono pronti a bloccare le pubblicità di Big G
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni