migliori alimentatori per pc

L'alimentatore per PC o PSU (Power Supply Unit) è la componente hardware forse più importante per il proprio computer perché, indifferentemente che si tratti di un sistema per il gioco (che richiede un alimentatore per PC da gaming), oppure di una macchina per casa e ufficio, è l'alimentatore per PC il dispositivo che da l'energia a tutti i componenti interni del computer. Ma nonostante sia il PSU a rendere possibile il funzionamento dei componenti di un computer, la sua scelta va fatta solo al termine della configurazione: decisi quali sono i componenti hardware che si utilizzeranno nel proprio computer e il relativo fabbisogno energetico, si potrà poi pensare all'alimentatore più adatto.

In commercio però, esistono tanti tipi di alimentatore per PC, alcuni perfetti per il gaming e per le altre prestazioni, altri meno potenti ma più silenziosi, perfetti per un computer da tenere in casa per lo studio, in ufficio o in negozio.

Per questo, abbiamo pensato di parlarvi di tutte le caratteristiche tecniche da tenere in considerazione prima dell'acquisto del miglior alimentatore per PC per le proprie esigenze, per poi consigliarvi una lista di modelli che si contraddistinguono per il loro rapporto qualità/prezzo.

Come scegliere il miglior alimentatore per PC PSU

Data l'importanza di questo particolare componente, e la sua dipendenza dal resto dell'hardware che compone il computer, prima dell'acquisto del miglior alimentatore per PC ci sono una serie di fattori molto importanti da prendere in considerazione.

Formato

La prima cosa da valutare è senza ombra di dubbio il formato. Così come i migliori case per PC, anche gli alimentatori devono seguire uno standard di formato in modo da adattarsi perfettamente alla tipologia di configurazione che andranno ad alimentare. La stragrande maggioranza dei computer è in grado di contenere un alimentatore in formato ATX, cioè di dimensioni standard, ma in alcuni sistemi di piccole dimensioni (soprattutto in quelli mini-ITX) è necessario optare per un PSU in formato SFX, cioè caratterizzati da un ingombro fisico molto più ridotto.

Modularità

La modularità di un alimentatore per PC è un altro fattore molto importante. È una di quelle particolarità tecniche che in pochi conoscono, ma i PSU in commercio si dividono in tre categorie ben precise, molto differenti tra loro:

  • Alimentatore per PC modulare: sono la tipologia più moderna e diffusa di PSU e sono caratterizzati dalla possibilità di collegare o scollegare qualsiasi cavo, permettendo quindi l'utilizzo solo di cavi realmente necessari, migliorando così il cable management.
  • Alimentatore per PC semi-modulare: sono i PSU di fascia bassa, che integrano un cavo di alimentazione che non è possibile scollegare, ma danno all'utente la possibilità di collegare manualmente, e in base alle necessità, gli altri cavi.
  • Alimentatore PC non modulare: è la tipologia di PSU più vecchia, con tutti i cavi già preinstallati e non disconnettibili. Si tratta di un tipo di alimentatore ormai non più utilizzato, e difficilmente ci si ritroverà nella situazione di doverne acquistare uno.

Potenza

Scegliere un alimentatore per PC della giusta potenza è molto importante. Perché acquistare un PSU sottodimensionato potrebbe danneggiare le componenti hardware che compongono un PC, mentre acquistarne uno sovradimensionato vi farebbe solo spendere cifre astronomiche inutilmente. La potenza erogata è espressa in watt, e in via del tutto generale è buona regola optare per un alimentatore calcolandone la potenza in base alla somma degli assorbimenti dei singoli componenti, maggiorandola di almeno il 30%.

Se si vuole stare anche attenti ai consumi, bisognerà accertarsi che il PSU scelto sia conforme allo standard ErP/EuP, che garantisce il consumo ridotto in standby: secondo questa certificazione, un computer in standby deve consumare meno di 1 watt.

Efficienza

Quello dell'efficienza è un altro fattore essenziale per valutare la qualità di un alimentatore per PC. Nei PSU delle migliori marche, l'efficienza è garantita dalla certificazione 80 PLUS, un marchio che garantisce il giusto rapporto potenza/efficienza, e che si suddivide in vari livelli: si parte da 80 PLUS, per passare a 80 PLUS Bronze, Silver, Gold, Platinum e Titanium.

migliori alimentatori per pc

In via del tutto generale, per un computer da casa o ufficio, acquistare un PSU certificato 80 Plus o 80 Bronze è più che adeguato per la configurazione hardware, ma per configurazioni con prestazioni più elevati (e più elevati consumi energetici) il nostro consiglio è quello di valutare l'acquisto di un alimentatore PC certificato almeno 80 PLUS gold. Qualora si necessiti l'acquisto di un alimentatore PC da gaming, invece si potrebbe optare per la certificazione 80 PLUS Platinum o Titanium, che assicurano la massima efficienza per ogni livello di carico, ma chiaramente si tratta di modelli con componentistiche di altissima qualità, che costano mediamente di più rispetto alle versioni con certificazioni più basse.

Per rendervi ancora più chiare le cose, ecco un esempio pratico di 2 alimentatori della stessa potenza, ma con efficienze diverse:

  • Alimentatore da 600 watt, con un’efficienza dell’80%: consumerà in realtà 750 watt. Per ottenere questo valore basta moltiplicare 600 x 0,80.
  • Alimentatore da 600 watt, con un’efficienza del’90%: consumerà in realtà 667 watt. Per ottenere questo valore basta moltiplicare 600 x 0,90.

Nel primo caso 150 Watt (750-600), vanno persi in calore, mentre nel secondo caso si perderanno 67 watt. Il che vuol dire che, in termini di consumo energetico, la differenza è molto rilevante ed è chiaramente maggiore in prodotti pensati per sistemi ad alte prestazioni, con una potenza più elevata.

Linee a 12 volt

Il numero di linee a 12 volt disponibili nell'alimentatore per PC, è un altra cosa da prendere molto in considerazione. Si tratta delle linee che verranno collegate ai componenti interni del computer, ed è di vitale importanza che siano disponibili in un numero sufficiente per la configurazione che si andrà ad assemblare, e che la potenza erogata su ognuna di esse sia in grado di alimentare singolarmente ogni componente hardware della macchina.

Silenziosità

Anche la silenziosità, o meglio, la rumorosità di un alimentatore per PC è importante, perché sarà la componente che – volenti o nolenti – dovrà essere sempre attiva quando si utilizza il computer. La rumorosità è indicata in decibel (dB) ed è chiaramente consigliabile acquistare un alimentatore per PC silenzioso, per non farsi venire un gran mal di testa mentre si utilizza il computer per molto tempo. Il nostro consiglio, una volta deciso quale PSU acquistare, è quello di leggere le varie recensioni presenti su Amazon e gli altri e-commerce più famosi, in modo da avere un riscontro reale e veritiero su questo fattore.

I migliori alimentatori per PC economici

Iniziamo il nostro elenco di prodotti con gli alimentatori per PC economici, in cui è possibile trovare dei modelli di buona qualità, adatti soprattutto per le persone che hanno in mente di assemblare un PC con una configurazione economica o da ufficio.

FSP 4711140486314 – 400 watt

migliori alimentatori per pc

Certificato 80 Plus, l'FSP 4711140486314 è un alimentatore per PC economico in grado di erogare una potenza 400 watt (e disponibile in diverse versioni con potenze maggiori) conforme agli standard ErP/EuP 2013. È inoltre un modello certificato “Intel Haswell Platform Ready”, che dispone di un design dual rail da 12 volt ed è realizzato con componenti interni di buona qualità assicurano un'erogazione di potenza stabile e un'affidabilità nel lungo periodo. Il sistema di raffreddamento è garantito da una ventola da 120 mm silenziosa e di lunga durata.

Corsair CX450M – 450 watt

migliori alimentatori per pc

L'alimentatore per PC Corsair CX450M, è un modello semi-modulare disponibile in diversi tagli di potenza. La versione scelta da noi è quella da 450 watt, molto economica e certificata 80 PLUS Bronze, raffreddata da una ventola silenziosa da 120 mm con regolazione automatica del regime di rotazione in base alla temperatura. Inoltre, questo particolare modello è dotato di una serie di importantissimi sistemi protezione contro sovra e sotto-tensioni, cortocircuiti e sovralimentazione.

I migliori alimentatori per PC di fascia media

Andiamo avanti con la lista dei migliori alimentatori per PC passando a quelle di fascia media. Si tratta di una fascia di prezzo molto interessante, perché permette di acquistare modelli dotati di ottime funzionalità e qualità, venduti ad un prezzo non troppo eccessivo.

Corsair SF600 – 600 watt

migliori alimentatori per pc

Il Corsair SF600 è un alimentatore da 600 watt certificato 80 PLUS Gold, in formato SFX ed in grado di garantire ottime prestazioni con un ingombro minimo. È un modello totalmente modulare, ottimo per il cable management, con componenti interni che assicurano alimentazione stabile e affidabilità a lungo termine. Infine, grazie alla modalità della ventola Zero RPM, il funzionamento è estremamente silenzioso con carichi medio-bassi.

EVGA SuperNOVA 650 G3 – 650 watt

migliori alimentatori per pc

Il PSU SuperNOVA 650 G3, è un modello molto interessante, disponibile in diversi tagli di potenza e che arriva addirittura fino a 1000w. Il modello scelto da noi è la versione da 650 watt, certificata 80 PLUS Gold, che garantisce un'efficienza del 90%. Integra diversi sistemi di protezione, tra cui protezione da sovratensione (OVP), protezione da sottotensione (UVP), protezione da sovracorrente (OCP), protezione da sovraccarico (OPP) e protezione da corto circuito (SCP). È un modello modulare, raffreddato da un sistema di ventilazione composto da una ventola da 130 mm Hydraulic Dynamic Bearing.

I migliori alimentatori per PC di fascia alta

Terminiamo la nostra rassegna con i migliori alimentatori per PC di fascia alta, una fascia di mercato in cui è possibile trovare modelli più costosi e pensati per supportare hardware molto potente: sono perfetti infatti per assemblare il proprio gaming PC.

EVGA SuperNOVA 750 G3 – 750 watt

migliori alimentatori per pc

Praticamente identico al modello di cui abbiamo parlato, ma in grado di erogare una potenza di 750 w, il PSU SuperNOVA 750 G3 è un modello molto interessante certificato 80 PLUS Gold, che garantisce un'efficienza del 90%. Anche questo modello, totalmente modulare, inntegra diversi sistemi di protezione, tra cui protezione da sovratensione (OVP), protezione da sottotensione (UVP), protezione da sovracorrente (OCP), protezione da sovraccarico (OPP) e protezione da corto circuito (SCP). Il sistema di raffreddamento è affidato ad una ventola da 130 mm Hydraulic Dynamic Bearing.

Asus ROG-THOR-850P – 852 watt

migliori alimentatori per pc

L'Asus ROG-THOR-850P è uno degli alimentatori per PC da gaming più apprezzati dagli utenti, che è disponibile sia nella versione da 852 watt che nella potentissima versione da 1200 watt. È un vero e proprio mostro di potenza, certificato 80 PLUS Platinum e costruito con componenti di altissima qualità. Integra anche il sistema Aura Synk, che grazie ad alcuni LED RGB permette la personalizzaione dei giochi di luci e colori. Il raffreddamento è da 0db con ventola antipolvere IP5X con alette e design del dissipatore ROG ed è chiaramente un modello manuale pensato per il cable management. Il meglio sotto ogni punto di vista.